menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Brusamonti con i suoi sostenitori

Brusamonti con i suoi sostenitori

Elezioni, Brusamonti a confronto con i suoi sostenitori

"Grazie alle sue qualità morali, sa ascoltare i cittadini e prendere le decisoni opportune. Per noi Giuseppe Brusamonti ha una marcia in più ed è l'uomo giusto, per esperienza e capacità, per portare Fiorenzuola in una dimensione sempre più moderna ed europea"

“Brusamonti è l’uomo giusto, per esperienza e capacità, per portare Fiorenzuola in una dimensione sempre più moderna ed europea”. Erano in tanti l’altra sera al ristorante Locanda San Fiorenzo gli amici che hanno voluto dare il proprio sostegno al vicesindaco Giuseppe Brusamonti sulla strada della candidatura a sindaco.

Accanto a lui c’erano, tra gli altri, giovani, studenti, operai, professionisti, insegnanti che ne hanno seguito l’operato in questi anni di amministratore e che credono nelle sue qualità. “Durante i suoi mandati – hanno detto – Brusamonti ha saputo misurarsi con il non facile compito di amministrare un ente locale in un periodo di scarsità di risorse. Come vicesindaco con delega al Bilancio ha saputo gestire le finanze del Comune di Fiorenzuola con saggezza organizzando anche in prima persona diverse iniziative che hanno reso la nostra cittadina più vivace”.

Hanno aggiunto: “Grazie alle sue qualità morali, sa ascoltare i cittadini e prendere le decisoni opportune. Per noi Giuseppe Brusamonti ha una marcia in più”. Una serata conviviale in cui l’aspirante sindaco ha spiegato ai suoi sostenitori i progetti e le idee per il futuro: dalla sicurezza allo sviluppo economico, dalla sanità alle politiche giovanili, dal welfare alla volontà di aprirsi alle nuove opportunità offerte dall’Europa.

“Sono pronto ad affrontare questo percorso delle primarie del Pd – ha detto Brusamonti – convinto che sia la strada giusta per individuare la figura del futuro sindaco di Fiorenzuola. In questi anni insieme al primo cittadino Giovanni Compiani, alla giunta e a tutti consiglieri abbiamo lavorato al meglio mettendo al centro dell’azione amministrativa il bene pubblico e quello dei fiorenzuolani. Anche in futuro, questo rappresenterà per me il valore primario e imprescindibile. Sono convinto che abbiamo operato al meglio e che, insieme, potremo rilanciare ulteriormente lo sviluppo della città”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento