rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Fiorenzuola Today

Il voto in Valdarda | Dopo le Comunali del 2016 a Fiorenzuola il centrodestra avanti con la Lega al 26.41%

Da Fiorenzuola a Carpaneto per finire a Monticelli, ha trionfato la coalizione composta da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia, con in testa nettamente sopra gli altri il partito di Matteo Salvini

Il centrodestra si è confermato ancora in testa nei comuni che tra il 2016 e il 2017 hanno deciso di cambiare rotta dopo diversi anni. Da Fiorenzuola a Carpaneto per finire a Monticelli, ha trionfato la coalizione composta da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia, con in testa nettamente sopra gli altri il partito di Matteo Salvini. Di seguito i voti alla Camera.

FIORENZUOLA - Nel capoluogo della Valdarda il Carroccio ha totalizzato il 26,41% dei voti (2.043), Forza Italia 12,51%, Fratelli d’Italia 4,68%. Rispetto agli esiti delle comunali del 2016, quando i cinque stelle si presentarono per la prima volta alle Amministrative fermandosi dietro al Pd, a livello nazionale con le Politiche superano i dem con poco più di due punti percentuali: la lista collegata al candidato pentastellato Filippo Ghigini ha raccolto 1.909 preferenze (24,68% dei voti), il Partito Democratico porta a casa 1.494 voti (19,31%). Liberi e Uguali si ferma a 284 voti con il 3,67% di preferenze.

VIA EMILIA – Nei comuni dell’asse della via Emilia, Alseno, Cadeo e Pontenure (escluso Fiorenzuola che abbiamo già trattato a parte sopra), risulta essere sempre il centrodestra in vantaggio sugli altri partiti. In totale nei tre comuni la Lega ha raccolto 2.860 preferenze. Nella stessa coalizione Forza Italia porta a casa 1.276 voti, mentre la Meloni 490. Sono 2.265 le preferenze espresse nei confronti di Movimento cinque stelle, 1.513 quelle per il Pd, 236 per Liberi e Uguali.

ALTA VALDARDA – Facendo una media con i dati del Viminale, a Morfasso, Gropparello, Vernasca, Lugagnano e Castellarquato, la Lega di Salvini ha trionfato come nel resto della provincia e tra i cinque comuni ha raccolto 2.552 voti, seguita, anche in questo caso, da Forza Italia (1.131 preferenze) e da Fratelli d’Italia (482 voti). Il totale dei voti raccolti dai pentastellati nei comuni da noi considerati è pari a 1.675, con il 20,57%. 1.416 preferenze al Partito Democratico nell’area di Morfasso, Gropparello, Vernasca, Lugagnano e Castellarquato, 213 per Leu.

BASSA – Prendiamo, infine, in considerazione i comuni che dalla via Emilia si estendono verso il Po. Anche nei comuni di Cortemaggiore, Besenzone, San Pietro in Cerro, Villanova, Caorso, Castelvetro e Monticelli la Lega di Salvini ha vinto e in totale nei sette territori ha raccolto 3.826 voti. Nel centrodestra segue Forza Italia con 1.920 preferenze e la Meloni con Fratelli d’Italia che ha ottenuto 697 voti. La lista dei pentastellati collegata al candidato uninominale alla Camera, Filippo Ghigini, ha ottenuto 2.858 preferenze. Al Partito democratico, prima lista collegata alla candidata all’uninominale per il centrosinistra, Patrizia Calza, sono andate 1.587 preferenze. A Villanova Potere al Popolo ha preceduto la lista di Leu: 45 voti contro 19.

Cliccando sui vari comuni è possibile accedere al dettaglio degli scrutini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il voto in Valdarda | Dopo le Comunali del 2016 a Fiorenzuola il centrodestra avanti con la Lega al 26.41%

IlPiacenza è in caricamento