rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
A Fiorenzuola / Fiorenzuola d'Arda / Piazza Dei Caduti

Assalto al bancomat nella notte, malviventi in fuga

E' accaduto a pochi passi da piazza Caduti: ancora da quantificare il bottino. La banda vista fuggire a bordo di una Mercedes Classe A: indagini in corso

Un bancomat è stato fatto esplodere nella notte tra venerdì 21 e sabato 22 gennaio, in pieno centro a Fiorenzuola. Si tratta dello sportello della filiale della Banca Popolare di Lodi, a pochi passi da piazza Caduti, all'inizio di corso Garibaldi. Ancora da chiarire se i malviventi siano riusciti a scappare con parte dei soldi contenuti nel dispositivo: le indagini sono in corso. L’allarme è scattato poco prima delle 3.30. Alcuni residenti avrebbero udito il boato provocato dall’esplosione e qualcuno avrebbe notato almeno due persone incappucciate, mentre salivano a bordo di una Mercedes Classe A grigia, che si sarebbe dileguata a tutta velocità in direzione Fidenza. Informazioni riferite alle guardie giurate di Ivri e ai carabinieri del Norm di Fiorenzuola e della Stazione di Lugagnano intervenuti sul posto, diramate poi alle centrali operative delle provincie limitrofe dove le pattuglie si sono subito attivate per ricercare l’auto. Ai militari del Nucleo investigativo del comando Provinciale di Piacenza il compito di effettuare i rilievi. Resta da capire innanzitutto se il colpo sia andato a buon fine o meno: nel bancomat, infatti, sarebbero rimaste diverse banconote da venti euro macchiate di inchiostro rilasciato dai dispositivi di sicurezza per renderle inutilizzabili. Così come non è chiaro con che cosa sia stato fatto esplodere lo sportello - sul posto non sarebbero state trovate bombole – le cui componenti come il tastierino ed altri pezzi sono caduti a terra dalla parte opposta della strada (come mostrano le immagini). I carabinieri hanno rilevato eventuali impronte lasciate dai malviventi e hanno visionato i filmati delle telecamere di videosorveglianza, utili a capire la dinamica del colpo e ad attingere ulteriori elementi per individuare la banda. Sempre in corso Garibaldi poco più di due anni fa, la notte del 15 febbraio 2020, era stato fatto esplodere il bancomat di Banca Intesa.

Assalto al bancomat nella notte a Fiorenzuola ©Leo Trespidi

IL VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto al bancomat nella notte, malviventi in fuga

IlPiacenza è in caricamento