FiorenzuolaToday

Fiorenzuola, di nuovo sul luogo del delitto per capire come morì Daniela

La mattina del 19 novembre i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola hanno riaperto le porte dell'appartamento - ancora sotto sequestro - per fare entrare i periti che hanno effettuato un accertamento di cinematica per ricostruire con precisione la dinamica della caduta

I rilievi effettuati alla finestra dalla quale precipitò Daniela Puddu (Foto Bisa)

Si torna sul luogo del delitto avvenuto lo scorso 14 giugno in viale Illica a Fiorenzuola, dove Daniela Puddu morì precipitando dalla finestra al terzo piano. Per quel fatto venne poi arrestato Dario Rizzotto, il convivente che ora è accusato di omicidio e si trova in carcere.
La mattina del 19 novembre i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola hanno riaperto le porte dell’appartamento - ancora sotto sequestro - per fare entrare i periti che hanno effettuato un accertamento di cinematica per ricostruire con precisione la dinamica della caduta. Ad effettuare accertamenti il professo Antonio Osculati, dell’università di Varese, incaricato dalla procura di Piacenza. Con lui anche il medico legale Rosanna Pulerà, Mara Tutone (avvocato di parte civile della sorella della vittima) e il medico legale Massimo Pagliara nominato dall’avvocato Piero Spalla che difende l’indagato.
Gli specialisti hanno effettuato misurazioni e rilevato la conformazione dei luoghi, in particolare della finestra dalla quale è precipitata la vittima quella sera. Una serie di accertamenti che serviranno per formare un quadro più chiaro nell’indagine preliminare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento