rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda

Fiorenzuola ha una nuova palestra

Inaugurata ieri mattina la nuovissima struttura sportiva al Polo Mattei di via Boiardi

Fino a ieri mattina, venerdì 6 maggio, gli studenti dell'Istituto Enrico Mattei di Fiorenzuola osservavano dalle finestre delle loro aule i lavori nel vicino cantiere, dove in circa un anno è stata costruita la nuova palestra.

E proprio ieri, venerdì,  Il Presidente della Provincia Massimo Trespidi ha tagliato il nastro alla struttura sportiva che potrà essere dunque utilizzata dagli studenti del Polo Scolastico diretto da Mauro Monti.

Non solo gli studenti usufruiranno del nuovo impianto: saranno anche le associazioni sportive a servirsene per le attività extra-scolastiche.

All'inaugurazione si percepiva la gioia di chi ogni giorno entra nel Campus di via Boiardi, e che finalmente ha potuto mettere piede all'interno della palestra.

Presenti, oltre a Trespidi, il sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani, il dirigente scolastico Mauro Monti, il parroco don Gianni Vincini, gli amministratori locali, il personale della Provincia che ha progettato la palestra coordinandone i lavori, la ditta che ha realizzato l'opera, gli insegnanti e gli studenti.

Con l’inaugurazione ufficiale, è stato confermato il costante impegno dell’Amministrazione Provinciale nell’edilizia scolastica: “La palestra di Fiorenzuola –ha esordito Massimo Trespidi- rappresenta una parte del consistente finanziamento che l'Amministrazione provinciale ha assegnato al settore scolastico”. “Sarà la palestra di tutti e il risultato è stato ottenuto grazie ad un gioco di squadra importante ed efficace” ha concluso il Presidente della Provincia, sotto un lungo applauso dei presenti.

Inaugurazione palestra al Polo Mattei di Fiorenzuola - LE FOTO DEGLI STUDENTI

(Si ringraziano Nanfadima Camara e Marcello Trabucchi per le foto che ci hanno concesso di pubblicare)

E visto che sarà “una palestra di tutti” ecco che è intervenuto il Sindaco di Fiorenzuola, Giovanni Compiani, che ha tenuto a ringraziare “la Provincia e il presidente Trespidi per l'impegno mantenuto”.

Si può dunque dire che il settore scolastico sta a cuore all’Amministrazione: “Non è vero che a nessuno importa della scuola: c'è ancora fortunatamente che investe mettendo a disposizione uno spazio da sfruttare poi al meglio a livello locale” ha dichiarato il preside Mauro Monti.

I lavori sono stati seguiti da Stefano Pozzoli, dirigente del servizio Edilizia, progettazione infrastrutture e Grandi Opere della Provincia di Piacenza e responsabile del procedimento, e dai tecnici Davide Marchi (progettista e direttore lavori), Matteo Bocchi (progettista e coordinatore della sicurezza) e Roberto Dacrema (progettista e direttore operativo) questa mattina presenti insieme al direttore tecnico dell'impresa Edil.Ge.Co Srl di Parma Graziano Ceci.

Polo Mattei, inaugurata la nuova palestra

I finanziamenti non provengono solamente dalle “tasche” della Provincia: per un totale di 1 milione 635mila euro, si è avuto l’appoggio dello Stato (per un milione 193mila euro); la parte restatne proviene dall’ente di via Garibaldi di Piacenza(per 442mila euro).

Idonea allo svolgimento di diverse discipline sportive grazie alla tipologia di materiale scelto (legno) per il rivestimento del pavimento, la palestra - attrezzata oltre che per l'attività didattica anche per quella agonistica - ha una superficie complessiva di 600 metri quadrati.

La superficie degli spogliatoi è invece di 140 metri quadrati; al piano primo trovano posto, oltre ai servizi igienici, anche le tribune con oltre 70 posti a sedere.

Tutti gli spazi della palestra sono privi di barriere architettoniche; i percorsi verticali saranno garantiti dai due gruppi scala, che fungono anche da uscite di emergenza, e dall’ascensore.

Le strutture portanti della palestra, prima in regione ad essere bioclimatica, sono interamente realizzate con materiale eco-compatibile; in particolare la palestra è stata costruita in una posizione “eliocentrica” al fine di sfruttare al meglio gli apporti solari per l'impianto di riscaldamento ed è stata completata con pannelli fotovoltaici e con pannelli solari-termici. Il progetto, redatto dalla Provincia, si caratterizza quindi per un'altissima attenzione al contenimento dei consumi energetici e alla contrazione dell'impatto ecologico ambientale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola ha una nuova palestra

IlPiacenza è in caricamento