FiorenzuolaToday

Fiorenzuola: la Befana che scende dal campanile chiude le feste natalizie

La discesa della befana dal campanile di Piazza Molinari ha concluso questo periodo di feste. Tanti i bambini intervenuti: tutti con gi occhi puntati sulla torre in attesa di vedere la befana, impersonata dagli alpinisti del CAI di Piacenza, calarsi con la sua scopa e i dolci distribuiti poi ai presenti

Sono terminate nel pomeriggio di lunedi 6 gennaio, le feste Natalizie che dai primi giorni di dicembre hanno animato Fiorenzuola.
Tanti gli appuntamenti che hanno composto i cartelloni di eventi, dell' Associazione Amici della Zobia che fino al 5 gennaio ha portato musica, ballo e giochi di Natale per i giovani all' Ex-Macello; e quello della Pro-Loco, che come ogni anno, è riuscita a stupire i fiorenzuolani con nuove manifestazioni tenutesi in Piazza Molinari come le "Fontane luminose" che hanno sostituito la "Cascata di fuoco" dalla torre campanaria.
La discesa della befana dal campanile di Piazza Molinari ha concluso questo periodo di feste. Tanti i bambini intervenuti: tutti con gi occhi puntati sulla torre in attesa di vedere la befana, impersonata dagli alpinisti del CAI di Piacenza, calarsi con la sua scopa e i dolci distribuiti poi ai presenti. Tanti anche gli adulti che hanno accompagnato i bimbi e che hanno approfittato in questa fredda giornata di un caldo bicchiere di Vin Brulé offerto dal gruppo Alpini di Fiorenzuola.
Successo dunque, in queste settimane per tutte le manifestazioni che hanno coinvolto tutte le età, soprattutto i bambini che dopo questi quindici giorni di vacanza non sono del tutto coscienti del ritorno sui banchi di scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento