FiorenzuolaToday

Fiorenzuola Patrimonio rimborsa al Comune i 300mila euro di prestito. «Ora importanti lavori in piscina e al tennis»

400mila euro per la manutenzione straordinaria degli impianti sportivi sud (piscina e tennis con la sistemazione dei tetti degli spogliatoi e della vasca esterna). Melato (Amm. Fiorenzuola Patrimonio): «Società in equilibrio finanziario»

Nella foto sopra la piscina di Fiorenzuola. Sotto l'assessore al Bilancio Marcello Minari

Il Comune di Fiorenzuola ritrova nelle proprie casse 300mila euro che nel 2014 aveva concesso alla società partecipata Fiorenzuola Patrimonio per garantire la liquidità ad una realtà, a suo tempo, in sofferenza. «Il deficit di cassa – ha ricordato l’assessore al Bilancio Marcello Minari in Consiglio comunale – fu innescato marcello minari assessore bilancio comune fiorenzuola-2dalla gestione di servizi, come il teatro e il canile, che evidentemente generavano perdite. Questa situazione ha, negli anni, vincolato la situazione politico-amministrativa. Siamo stati ingessati sulle possibilità di utilizzo della società e per tutelarne alcuni aspetti, oltre che come richiesto dalla normativa, a dicembre 2018 abbiamo fuso la partecipata Fiorenzuola Sport con Fiorenzuola Patrimonio». Negli anni si sono susseguite implementazioni dei servizi gestiti direttamente dalla società e «abbiamo potuto affidare attività come la manutenzione straordinaria degli impianti sportivi sud (piscina e tennis con la sistemazione dei tetti degli spogliatoi e della vasca), ottenendo anche un importante finanziamento di 400mila euro» ha aggiunto Minari, ricordando che il rientro del prestito «migliorerà la liquidità dell’ente ma non porterà alcun beneficio».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Melato, Amministratore unico Fiorenzuola Patrimonio: «La società in una situazione di equilibrio finanziario»

«Il rimborso dell’anticipazione di cassa di 300mila euro al Comune di Fiorenzuola non comprometterà l’equilibrio finanziario della società». Lo si legge nella lettera dell’ingegnere Massimo Melato (Amministratore unico di Fiorenzuola Patrimonio) e ricevuta dai consiglieri comunali. «Le risorse liquide necessarie al rimborso sono state già appositamente accantonate e le restanti risorse finanziarie garantiranno l’equilibrio della gestione corrente». Attraverso i prospetti di bilancio inviati da Melato al Comune si nota «l’assenza di tensione finanziaria nel breve periodo» e «le stime sul risultato economico sono positive per cui il flusso di cassa generato dalla gestione economica corrente alimenterà ulteriormente le risorse finanziarie»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento