FiorenzuolaToday

Il prof anti-sardine si scusa pubblicamente: «Non volevo mettere nessuno in difficoltà»

Si scusa il professore Giancarlo Talamini, al centro della bufera che si è scatenata dopo un suo post su Facebook nel quale "minacciava" gli studenti che si sarebbero recati alla protesta delle "sardine", contro l'arrivo di Matteo Salvini a Fiorenzuola

Il post e a lato Giancarlo Talamini

«Mi scuso pubblicamente con tutti gli studenti, genitori, colleghi e dirigenti che non era certo nelle mie intenzioni mettere in difficoltà attraverso il mio scritto. Chi ha mi conosciuto sa che non sarei mai e poi mai in grado di compiere azioni del genere». Si scusa con una mail inviata a tutti i giornali, il professore Giancarlo Talamini, al centro della bufera che si è scatenata oggi, sabato 23 novembre, dopo un suo post su Facebook nel quale "minacciava" gli studenti che si sarebbero recati alla protesta delle "sardine", contro l'arrivo di Matteo Salvini, domani (24 a novembre) a Fiorenzuola.

IL CASO - Il prof minaccia gli studenti: «Rimandato a settembre chi si unisce alle "Sardine"»

L'AMMINISTRAZIONE E FOTI (DEPUTATO FD'I) - «Fiorenzuola prende le distanze dal professore che minaccia gli studenti». Foti: «Si scusi con la scuola»

I SINDACATI - «La valutazione non può essere usata come minaccia. Le parole del prof sono inaccettabili»

IL MINISTRO FIORAMONTI - «Il docente verrà immediatamente sospeso»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento