FiorenzuolaToday

Progetto da un milione di euro inviato a Roma per il campo sportivo due

L'assessore ai Lavori Pubblici: «L’Amministrazione ha predisposto la documentazione necessaria per aggiudicarsi parte dei dieci milioni che la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha destinato al Fondo Sport e Periferie»

Da sinistra Galantin, Gandolfi, Morganti

La pista di atletica e la tribuna del campo sportivo due di Fiorenzuola potrebbero essere rimesse a nuovo grazie ad un progetto sul quale ha lavorato in queste settimane l’Ufficio tecnico del Comune e ora inviato a palazzo Chigi a Roma per l’approvazione. «L’Amministrazione ha predisposto la documentazione necessaria per aggiudicarsi parte delle risorse che la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha destinato al Fondo Sport e Periferie» - ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Morganti in conferenza stampa, alla presenza del sindaco Romeo Gandolfi e dell’ingegnere Luigi Galantin. Si tratta di 10milioni di euro che serviranno a finanziare una serie di interventi che verranno selezionati: dalla realizzazione e rigenerazione di impianti alla diffusione di attrezzature sportive, al completamento e all’adeguamento di impianti sportivi da destinare all’attività agonistica nazionale e internazionale. L’intervento di riqualificazione costerebbe un milione e 350mila euro, parte dei quali, 500mila euro, potrebbero essere coperti da quelli stanziati da palazzo Chigi, qualora il progetto venisse approvato. La restante parte pari a 850mila euro, verrebbe coperta dalle casse comunali.

WhatsApp Image 2016-12-24 at 01.59.54-2Il progetto è stato curato dall’ingegnere dell’Ufficio tecnico del Comune Galantin: «I lavori comprendono il rifacimento della tribuna e la sistemazione dei locali sottostanti dove sono situati gli spogliatoi; e parte della pista di atletica con una nuova pavimentazione». «Abbiamo pensato che quello fosse un luogo sul quale investire perché si trova in uno stato degradante. E poi perché si tratta di un impianto sportivo multidisciplinare, altro requisito posto dal bando, in quanto viene utilizzato dalle squadre calcistiche, dalla società di atletica e da quella di pattinaggio che usufruisce degli spogliatoi».

Sul degrado e il deterioramento di queste strutture se ne erano già occupati gli attivisti di Movimento 5 stelle. In particolare la consigliera Elena Rossini a dicembre 2016 aveva cercato di sensibilizzare l'Amministrazione presentando una mozione nella quale si proponeva - come avevamo già scritto - di «usufruire di un finanziamento per il rifacimento di attrezzature per l'atletica, che avrebbe potuto essere utilizzato anche per impianti da realizzarsi sotto la tribuna, permettendo così di intervenire sulla stessa, attualmente la più degradata».

Fiorenzuola, degrado al Campo Sportivo 2 - ilPiacenza-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento