rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Valdarda / Fiorenzuola d'Arda

Fiorenzuola ricorda l'imprenditore Alfredo Grassi, ufficialmente intitolata la via a suo nome

La strada si trova nella nuova area commerciale ad ovest della Città. Il sindaco: «È stato un imprenditore impegnato per il bene della nostra Comunità»

Si è tenuta nello scorso fine settimana la Cerimonia di Intitolazione ufficiale di via Alfredo Grassi: la strada intitolata al compianto imprenditore, figlio di Arturo Grassi – fondatore dell’azienda chimica e farmaceutica Acef, di casa proprio a Fiorenzuola d’Arda – e Presidente della stessa azienda dagli anni Ottanta e Novanta, si trova nella nuova area commerciale ad ovest della Città, con accesso dalla rotatoria che collega già le vie Europa ed Abruzzo.

Durante la Cerimonia sono intervenuti il Sindaco di Fiorenzuola d’Arda, Romeo Gandolfi; Carla Mazzocchi, la vedova di Alfredo; l’attuale Presidente dell’azienda fiorenzuolana, Alberto Piombi, e il Parroco Emerito di Fiorenzuola d’Arda, Monsignor Giovanni Vincini. “Siamo qui per rinnovare il nostro omaggio ad una persona che ha contribuito a diffondere l’immagine di Fiorenzuola d’Arda in tutto il mondo”, sono state le parole del Primo Cittadino: “Le sue innate capacità imprenditoriali e manageriali gli permisero di assumere in poco tempo un ruolo di riferimento all’interno di Acef, per poi divenirne negli anni Ottanta presidente di successo, grazie alle sue coraggiose intuizioni, figlie di uno studio costante ed una profonda attenzione alle logiche di mercato. Successi imprenditoriali che andarono di pari passo con la sua capacità di instaurare relazioni positive con i collaboratori e i dipendenti dell’azienda. Ma anche al di fuori dagli uffici e dallo stabilimento dell’azienda chimica e farmaceutica – ha ricordato Gandolfi - Alfredo Grassi dimostrò di portare nel cuore chi gli stava attorno, ovvero Fiorenzuola d’Arda e i suoi cittadini, con l’umiltà di chi seppe essere legato a questa realtà come cittadino impegnato per la Comunità prima ancora che come imprenditore di successo”.

La figura di Alfredo Grassi è stata inoltre ricordata con commozione dalla moglie Carla e da Alberto Piombi, che ha sottolineato l’impegno dell’imprenditore anche nel favorire la nascita e lo sviluppo della storica manifestazione ciclistica fiorenzuolana “Sei giorni delle rose”, ora conosciuta in tutto il mondo, mentre Don Giovanni Vincini ha officiato la benedizione ai presenti. Tra le autorità giunte in via Grassi, anche il Vicesindaco di Fiorenzuola d’Arda, Paola Pizzelli, e l’Assessore Franco Brauner; il Luogotenente Giuseppe Cocciolo, in rappresentanza del Comando dei Carabinieri di Fiorenzuola d’Arda; il Luogotenente Antonio Mirto, della Tenenza della Guardia di Finanza; la Comandante della Polizia Locale di Fiorenzuola d'Arda, la Dr.ssa Carla Rigolli; operatori del distaccamento locale dei Vigili del Fuoco, e rappresentanti delle Associazioni locali Anpi, Alpini, Bersaglieri ed Arma Aeronautica. Giunti in via Grassi anche numerosi dipendenti dell’azienda Acef.

Comunicato stampa. Alfredo Grassi, ufficialmente intitolata la via a suo nome (2)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola ricorda l'imprenditore Alfredo Grassi, ufficialmente intitolata la via a suo nome

IlPiacenza è in caricamento