FiorenzuolaToday

Tentano di manomettere l'allarme, fallisce il colpo in un supermercato

Intervento delle guardie di Metronotte Piacenza e dei carabinieri al Sidis di Castelvetro. Ritrovata a Calendasco un'auto rubata

(Repertorio)

Quella appena trascorsa è stata una notte davvero intensa per le guardie giurate di Metronotte Piacenza, che sventato un furto presso un supermercato di Castelvetro. 

Era passata da poco la mezzanotte, quando la centrale operativa di strada Caorsana riceve un allarme dal supermercato Sidis di Castelvetro. In pochi minuti la pattuglia raggiunge l’obiettivo, constatando la manomissione del meccanismo di chiusura di una ribalta ed il tentativo, evidentemente fallito, di manomettere il sistema di allarme attraverso l’oscuramento di un sensore. Dal centro operativo Metronotte, vengono informati i carabinieri, che intervengono per il sopralluogo, ed il titolare del punto vendita, per le opportune verifiche del caso. Durante l’ispezione, il responsabile conferma che, nonostante l’intrusione, non si registrano ammanchi; i ladri, due incappucciati muniti di torcia filmati dal sistema di videosorveglianza, non hanno avuto il tempo di terminare il colpo e, disturbati dall’allarme e dall’arrivo del personale di vigilanza, si sono visti costretti a darsi alla fuga. 

Poco più tardi, all’una e trenta circa, una guardia in servizio nella zona industriale di Calendasco, nota la presenza di una Citroen C3 mai vista prima in quel luogo. Ricordando che alcune sere prima era stata diramata la nota furto di una vettura di pari modello e marca, l’agente informa la centrale operativa comunicando il numero di targa del veicolo. L’operatore conferma che si tratta dello stesso mezzo e richiede l’intervento dei Carabinieri per il recupero del mezzo e la restituzione al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento