FiorenzuolaToday

Giunta, approvato il piano assunzioni: da giugno un nuovo agente di polizia municipale

Dal 2013 ad oggi è cessato il servizio di dieci dipendenti e un altro arriverà al pensionamento a breve. L'assessore Marcello Minari: «Abbiamo capacità assunzionale residua che va sfruttata il prima possibile»

Sotto alcuni agenti di polizia municipale in servizio a Fiorenzuola e l'assessore con delega al Personale, Marcello Minari

Agenti polizia municipale fiorenzuola-2Quattro nuove assunzioni nel 2017, tra cui un nuovo agente di polizia municipale (con 10 agenti il comando di Largo Gabrielli è attualmente sotto organico nda). La Giunta del Comune di Fiorenzuola ha approvato il piano triennale per il fabbisogno di personale, nel quale si evidenzia che su una dotazione organica composta da 114 posti, 88 attualmente risultano coperti e 26 sono vacanti. Il rapporto tra dipendenti in servizio e popolazione residente (15.306 a fine anno), previsto da un decreto ministeriale del 2014, è pari ad un dipendente ogni 145 abitanti.

Secondo la Ragioneria Generale dello Stato, che ha valutato il documento di “Monitoraggio del Pareggio di Bilancio”, il Comune di Fiorenzuola nel 2016 ha rispettato il vincolo di finanza pubblica: «Abbiamo capacità assunzionale residua – spiega l’assessore con delega al Personale, Marcello Minari - che, per non rischiare che vada persa definitivamente, va sfruttata il prima possibile».

A partire dal mese di giugno è prevista l’assunzione, oltre ad un agente di polizia municipale come detto prima, di due Istruttori di categoria C (in genere personale diplomato come tecnici, periti, geometri) e di un Istruttore di categoria D (personale laureato, quindi funzionari). «La nostra scelta è stata quella di mantenere nel bilancio del 2017 gli stanziamenti per la copertura di quattro posizioni da metà anno – ha aggiunto Minari -, dato che per espletare tutti i procedimenti sarebbe stato difficile assumere personale già ad aprile». Una volta approvato il bilancio partiranno le mobilità per le posizioni individuate dalla Giunta. «Per l'agente – ha spiegato sempre l’assessore-, se non si presenta nessuno in mobilità da altri enti, attingeremo dalla graduatoria del concorso indetto dal Comune di Piacenza».

marcello minari assessore bilancio comune fiorenzuola-2Dal 2013 ad oggi è cessato il servizio di dieci dipendenti (uno nel 2013, tre nel 2014, due nel 2015 e quattro nel 2016) e un altro arriverà al pensionamento i primi di giugno. «Negli anni scorsi quando andava in pensione qualcuno si tagliava a bilancio la spesa per stipendi ed oneri contributivi – ha concluso Minari -, al fine di coprire la spesa corrente e chiudere il bilancio. Sono diversi anni che non vengono più reintegrati i pensionamenti, seppur nella quota del 25 % che è quella consentita per i comuni delle nostre dimensioni».  

Per l’anno 2017 la spesa di personale prevista nel bilancio di previsione di prossima approvazione è pari a due milioni e mezzo di euro (inferiore di 200mila euro rispetto al triennio 2010-2013), mentre la spesa complessiva che comporta il piano occupazionale approvato ammonta a poco meno di 67mila e cinquecento euro.

«Non sono prevedibili allo stato attuale – si legge nella delibera di Giunta – assunzioni a tempo indeterminato per il biennio 2018-2019, ma solamente coperture di posti che si renderanno vacanti nella dotazione organica a seguito di cessazioni del rapporto di lavoro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento