Venerdì, 18 Giugno 2021
Fiorenzuola Today

«Grave infortunio alla Rdb di Alseno»: i sindacati proclamano otto ore di sciopero

Grave infortunio alla Rdb di Alseno. Sindacati proclamano 8 ore di sciopero per il 22 febbraio con assemblea davanti allo stabilimento: «Si apra tavolo nazionale su sicurezza sul lavoro in Rdb»

Immagine di repertorio

«Grave infortunio alla Rdb di Alseno nel primissimo pomeriggio di giovedì 21 febbraio. Stando a quanto si apprende, un operaio piacentino 49enne residente in provincia è caduto dall'alto durante le operazioni di manutenzione di un carro-ponte», si legge in una nota dei sindacati confederali. Sono stati subito allertati i soccorsi e le sue condizioni sono serie ma non correrebbe pericolo di vita. Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil hanno indetto per venerdì 22 febbraio, uno sciopero di otto ore per l'intera giornata per tutti i dipendenti Rdb dello stabilimento di Alseno (una quarantina quelli diretti e una quindicina quelli in appalto). «Siamo preoccupati per quanto accaduto e chiediamo l'immediata apertura di un tavolo nazionale che affronti una volta per tutte il problema della sicurezza – si legge in una nota dei sindacati di categoria – le nostre preoccupazioni su questo fronte sono note all'azienda. Come le criticità più volte denunciate da parte delle Rsu». Nella mattinata di venerdì 22 novembre è prevista, in concomitanza con lo sciopero indetto da Fillea, Filca e Feneal, un'assemblea pubblica di fronte ai cancelli di Rdb Alseno (via Emilia Ovest, 4, Alseno) alla quale parteciperanno i vertici del sindacato delle costruzioni.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Grave infortunio alla Rdb di Alseno»: i sindacati proclamano otto ore di sciopero

IlPiacenza è in caricamento