menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I volontari e le ambulanze inaugurate

I volontari e le ambulanze inaugurate

I 35 anni di Pubblica Assistenza Valdarda: inaugurata una nuova ambulanza

Il presidente Luigi Amici: "La storia è costruita dalle persone e tutte hanno lasciato qualcosa, un segno, una firma, una foto, Davide ci ha lasciato la voglia di fare e ci ha insegnato che i nostri limiti sono anche nostri punti di forza"

E' stato celebrato nei giorni scorsi a Fiorenzuola, il 35° Anniversario della fondazione della Pubblica Assistenza Valdarda. Quante cose sono cambiate, quante parole sono state spese per il buon funzionamento dell’Associazione dal 1981 ad oggi.

"L’impegno di tanti ha permesso di essere costantemente presenti sul territorio valdardese con attività in convenzione con l’Azienda USL Piacenza e attività conferite da privati e/o società sportive" spiega il coordinatore provinciale di ANPAS, Paolo Rebecchi. "Quanti hanno richiesto il loro impegno - prosegue -, quanto tempo speso per la copertura dei vari turni e servizi con la consapevolezza di esserci da ben Trentacinque anni. In sintesi è un grande Successo!".

ambulanza-3La festa è stata inoltre l’occasione per inaugurare una nuova ambulanza, un po’ speciale, in quanto dedicata a Davide Spinazzola un volontario che se ne è andato troppo prematuramente.

"La storia è costruita dalle persone e tutte hanno lasciato qualcosa, un segno, una firma, una foto, Davide ci ha lasciato la voglia di fare e ci ha insegnato che i nostri limiti sono anche nostri punti di forza" spiegano i volontari della sezione di Fiorenzuola.

È con grande soddisfazione che il presidente Luigi Amici ha consegnato i riconoscimenti ai Militi, in particolar modo a coloro presenti fin dall’inizio: Alberto Azzolini, Rino Gravaghi, Angelo Rossini, Giuseppe Parmigiani, Luigi Camminati, Massimiliano Fava, Paolo Sebastiani, Generoso Ianniciello, Rino Moletti e Gianni Tago, che hanno festeggiato i 35 anni di servizio, un ringraziamento e incoraggiamento è stato rivolto ai giovani che sono l’avvenire dell’Associazione.

La presenza del Coordinatore provinciale ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), Paolo Rebecchi ha consentito ai militi della Pubblica Assistenza Valdarda di ringraziare l’organizzazione provinciale sempre più attiva nel sostenere le singole Associazioni sia nelle attività routinarie ma anche nelle iniziative di collaborazione tra le Associazioni.

Il presidente Luigi Amici insieme ai consiglieri Cristina Vedovelli e Gabriele Tooloni, ha mostrato un resoconto delle attività svolte nel 2015, lsia per ottemperare la necessaria informazione non sempre puntuale, ma anche per far nascere la consapevolezza delle azioni svolte.

Di seguito alcuni dati di attività: circa 7000 servizi, di cui 1200 di emergenza, con una percorrenza totale di 198000 Km.

Attualmente sono presenti 307 volontari, con un parco automezzi composto da 7 ambulanze, da 1 veicolo trasporto organi e sangue ed un veicolo disabili a 8 posti.

"L’augurio del Direttivo - conclude Amici - è che la vita dell’Associazione prosegua sempre nell’armonia che l’ha contraddistinta in tutti questi anni e che le sfide che le verranno proposte siano da stimolo per i traguardi futuri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento