rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Fiorenzuola Today Castell'Arquato

«I campi di sterminio come tema della festa di Halloween». Il Comune: «Evento annullato»

La "denuncia" di Anpi Castellarquato dopo la pubblicazione sui social network di un evento che avrebbe preso «spunto da tragici fatti occorsi durante la Seconda Guerra Mondiale». L'Amministrazione comunale annulla e sostituisce l'evento

Una festa di Halloween nella Rocca Viscontea di Castellarquato che avrebbe preso «spunto da tragici fatti occorsi durante la Seconda Guerra Mondiale» e con al centro della notte del 31 ottobre Irma Grese, «figura di una vera e propria carnefice attiva nei campi di sterminio tedesco».

È quanto sarebbe dovuto accadere tra qualche settimana nel borgo della media Vadarda. Anpi però, una volta venuta a conoscenza del programma dell’evento organizzato dalla Cooperativa Antea (la società gestore dei servizi turistici e culturali de Comune) e circolato sulle pagine istituzionali dell’Ufficio Turistico di Castellarquato, ha “denunciato” l’evento fuori luogo al sindaco Ivano Rocchetta, chiedendo “l’annullamento dell’iniziativa”: «Non vi è nulla di romantico, nulla di misterioso, nulla di affascinante di tutto ciò – scrive la presidente di Anpi Castellarquato, Flavia Vescovi -. Riteniamo si sia di fronte ad una offensiva e bieca mercificazione, allo svilimento con carattere puramente commerciale di fatti tragici che hanno portato alla morte di milioni di persone e che hanno segnato la vita di altrettante, alcune delle quali ancora viventi».

A distanza di poche ore è arrivata la risposta dall’Amministrazione comunale: «Preso atto della nota di chiarimenti e scuse da parte della Cooperativa, consapevoli della delicatezza degli argomenti trattati, concordiamo sull’annullamento dell’evento teatrale del 31 ottobre». «Il sindaco e l’Amministrazione comunale – recita un comunicato stampa – condividono le osservazioni e la sensibilità messe in luce da Anpi e dai cittadini. Rassicuriamo la cittadinanza che l’evento non avrà luogo e la cooperativa Antea proporrà altri programmi legati alla festa di Halloween».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«I campi di sterminio come tema della festa di Halloween». Il Comune: «Evento annullato»

IlPiacenza è in caricamento