FiorenzuolaToday

Il campione italiano di Kdi Kick Boxing premiato dal Sindaco

Presenti alla premiazione di Raffaele Montesano il luogotenente Giuseppe Cocciolo, vice comandante della Compagnia Carabinieri di Fiorenzuola, il maresciallo Ercole Dallospedale, comandante della Stazione Carabinieri di Fiorenzuola, i maestri di Kick Boxing Marco Tagliaferri e Stefano Marcotti, i genitori Vincenzo Montesano e Paola Longeri, il nonno materno, il consigliere Comunale Gianfranco Arcari e Nicola Russomando, responsabile per l'Italia della ditta Inservice

L'incontro nella Sala dell'Orologio

Scambio reciproco di doni tra Raffaele Montesano, campione Italiano di Kick Boxing, e il sindaco Giovanni Compiani Compiani: Montesano è stato ricevuto nella Sala dell’Orologio dal sindaco Compiani, consegnando  al tricolore fiorenzuolano una targa ricordo, e  ricevendo a sua volta in dono un paio di guantoni.

Nato a Fiorenzuola il 18 agosto 1996, dall’agosto del 2012 ha iniziato a praticare Kick Boxing presso la palestra Fith Planet di Fiorenzuola, guidato dal maestro Marco Tagliaferri, ex campione del mondo, e dal maestro Stefano Marcotti.

La prima gara importante di Raffaele Montesano si è tenuta a Montebelluna, dove ha ottenuto il primo e secondo posto nell’interregionale (categoria 74 Kg), successivamente l’atleta fiorenzuolano si è aggiudicato il quinto posto ai campionati italiani di Jesolo.

Poi sono arrivati un primo posto agli interregionali di Padova e ai Regionali di Parma, un terzo posto alla Coppa del Presidente ad Aversa e un primo posto al campionato italiano tenutosi a Catania nel maggio di quest’anno.

Grazie a questi lusinghieri risultati, Raffaele Montesano verrà convocato al raduno collegiale della Nazionale Italiana per partecipare al campionato del mondo che si terrà quest’anno a Rimini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presenti alla premiazione di Raffaele Montesano il luogotenente Giuseppe Cocciolo, vice comandante della Compagnia Carabinieri di Fiorenzuola, il maresciallo Ercole Dallospedale, comandante della Stazione Carabinieri di Fiorenzuola, i maestri di Kick Boxing Marco Tagliaferri e Stefano Marcotti, i genitori Vincenzo Montesano e Paola Longeri, il nonno materno, il consigliere Comunale Gianfranco Arcari e Nicola Russomando, responsabile per l’Italia della ditta Inservice.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento