FiorenzuolaToday

«Il manager della Mae di Fiorenzuola non è il paziente 0: tutti i test negativi»

Lo ha reso noto il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri: «Dai test effettuati è emerso che non ha sviluppato gli anticorpi. Ora andrà cercato chi è il vero paziente 0»

La Mae

Il manager della Mae di Fiorenzuola non è il paziente 0. L'uomo, amico del 38enne di Codogno che ora si trova in gravi condizioni al San Matteo di Pavia (sua moglie invece al Sacco di Milano), è risultato negativo sia al tampone sia ai test sugli anticorpi, quindi se il 38enne rimane il paziente 1, l'amico non è il paziente 0.  I due si erano frequentati ed erano andati anche a cena al ristorante La Bellaria di Rivergaro (che ha deciso di chiudere liberamente in attesa dei 15 tamponi che sono stati fatti su clienti e personale, cosi come ha detto il direttore Asl Luca Baldino) al ritorno dell'ormai ex paziente 0 dalla Cina. Lo ha reso noto il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri: «Dai test effettuati è emerso che non ha sviluppato gli anticorpi». L’uomo era già risultato negativo al primo test per il coronavirus. Dunque, non è partita da lui la diffusione del virus nel lodigiano. «Ora andrà cercato chi è il vero paziente 0» ha aggiunto Sileri. «Il fatto che non abbiamo trovato gli anticorpi, allo stato attuale delle conoscenze, ci fa pensare che questo non sia venuto a contatto con il virus» ha detto il virologo dell’università degli studi di Milano Fabrizio Pregliasco. I risultati dei tamponi sui 70 dipendenti dell'azienda di Fiorenzuola non sono ancora giunti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

  • Ferriere, il nuovo sindaco è Carlotta Oppizzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento