menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

In Comune attivo lo sportello per le donne vittime di violenza

Si trova nell’ufficio ex Urp, al piano terra del Municipio di Fiorenzuola e sarà aperto per ogni venerdì dalle 9.00 alle 13.00. le operatrici di Telefono Rosa saranno disponibili a rispondere alle chiamate che riceveranno al numero 338 9230809, garantendo anonimato e privacy.

E’ attivo presso il Comune di Fiorenzuola, lo sportello di accoglienza del distretto di Levante, per le donne vittime di violenze fisiche o psicologiche, economiche e di stalking.

Lo sportello si trova nell’ufficio ex Urp, al piano terra del Municipio di Fiorenzuola e sarà aperto per ogni venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

Durante la mattinata di apertura le operatrici di Telefono Rosa saranno disponibili a rispondere alle chiamate che riceveranno al numero 338 9230809, garantendo anonimato e privacy.

“Offriremo vari servizi – fanno sapere da Telefono Rosa Piacenza – come l’ascolto telefonico, colloqui personali, sostegno con colloqui continuativi per l’accompagnamento nel percorso di fuoriuscita della situazione di violenza. E ancora: consulenza psicologica, consulenza legale e ospitalità temporanea in Case Rifugio”.

Le donne senza appuntamento possono recarsi presso la Sede di attività, dove verrà fissato un colloquio successivo, oppure, quando possibile, verranno ricevute a colloquio nell’immediato.

In tutti gli altri giorni e orari è possibile contattare la Sede del Centro Antiviolenza a Piacenza, sito in via Scalabrini 134/A (0523 334833, con segreteria telefonica attiva 24 ore - telefonorosapiacenza@libero.it).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento