FiorenzuolaToday

Incidente ferroviario, ripristinata la circolazione dei treni

I convogli in viaggio hanno subìto ritardi fino a 80 minuti, mentre sette regionali sono stati limitati nel percorso

Il tratto nel quale la squadra di operai era al lavoro (foto Trespidi)

Sta tornando progressivamente alla normalità, dalle 11.35, il traffico ferroviario fra Piacenza e Fidenza (linea Bologna – Piacenza), sospeso dalle 9, e poi parzialmente riattivato alle 10.10, per l’investimento di un operaio che si trovava al lavoro lungo il terzo binario a Fiorenzuola. I convogli in viaggio hanno subìto ritardi fino a 80 minuti, mentre sette regionali sono stati limitati nel percorso.

LA NOTA DI TRENITALIA - Si sono conclusi i rilievi dell’Autorità Giudiziaria, intervenuta a seguito dell’investimento mortale di un operaio di una ditta esterna - che stava lavorando per conto di RFI, avvenuto alle 9 di questa mattina in prossimità della stazione di Fiorenzuola. Per accertare le cause dell’incidente è stata avviata anche un’inchiesta interna. Le persone in viaggio sono state costantemente informate con annunci nelle stazioni, a bordo dei treni, attraverso la app Trenitalia e assistite direttamente nelle stazioni di Bologna, Parma, Fidenza, Fiorenzuola, Piacenza e Milano, le località maggiormente interessate dalla necessaria riprogrammazione dei servizi. 14 i treni coinvolti: 2 Frecce e 5 Regionali hanno registrato ritardi fra 30 e 80 minuti e 7 Regionali sono stati cancellati per parte del percorso. Istituito un servizio di autobus fra Parma e Piacenza con fermate intermedie a Fidenza e Fiorenzuola. Nessuna ripercussione sul servizio AV Bologna – Milano. Il Gruppo FS Italiane esprime il proprio cordoglio e la propria vicinanza ai familiari dell’operaio.

Operaio investito e ucciso dal treno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento