FiorenzuolaToday

Schiacciato da un macchinario mentre lavora, grave un operaio

Due mezzi del 118, insieme all'eliambulanza, sono intervenuti a Lugagnano per soccorrere un 54enne rimasto coinvolto in un infortunio sul lavoro. Le condizioni sono serie ma non farebbero temere per la sua vita. Sul posto i carabinieri

Immagine di repertorio

Un uomo di 54 anni è rimasto ferito nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 5 ottobre, mentre si trovava al lavoro nello stabilimento di un’azienda a Lugagnano, sulla strada Provinciale 4 di Vernasca. Pare che l’uomo – ma la dinamica dell’infortunio è ancora al vaglio dei carabinieri di Castellarquato e di Lugagnano – stesse compiendo alcune operazioni di lavoro con un macchinario che ha finito per colpirlo, schiacciandolo all’altezza del torace. Subito è scattata la macchina dei soccorsi: ad allertare il 118 sono stati alcuni colleghi dell’uomo che lo hanno trovato riverso a terra. La centrale operativa di Parma ha inviato sul posto l’elisoccorso, l’autoinfermieristica della postazione di Cadeo e l’ambulanza della Pubblica “Valdarda” di Lugagnano. I soccorritori, una volta giunti sul posto, dopo aver accertato i parametri vitali dell’infortunato lo hanno stabilizzato e caricato a bordo dell’eliambulanza, decollata alla volta dell’ospedale Maggiore di Parma, dove ora si trova ricoverato. Le condizioni sono serie ma non farebbero temere per la sua vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento