FiorenzuolaToday

Invalidi civili, a Fiorenzuola il nuovo punto d'ascolto della Valdarda

Aperto al sabato mattina, si trova al piano terra del Comune di Fiorenzuola. I volontari sono a disposizione dei cittadini della Valdarda affetti da disabilità psicofisica congenita o acquisita e quindi non autonomi

I volontari che presidieranno l'ufficio insieme al vicesindaco di Fiorenzuola, Paola Pizzelli

Gli invalidi civili della Valdarda hanno un nuovo punto di ascolto. L’ufficio nel quale potranno ricevere assistenza e presentare richieste in merito alle loro esigenze, è stato inaugurato nella mattinata di sabato 28 ottobre e si trova al piano terra del Comune di Fiorenzuola.

«Come Amministrazione – ha detto il vicesindaco nonché assessore alla Politiche Sociali, Paola Pizzelli -  ci è pervenuta la richiesta dell’Associazione Invalidi Civili di Piacenza, di poter avere uno spazio nel quale gli utenti della Valdarda affetti da disabilità psicofisica congenita o acquisita e quindi non autonomi, possano essere ascoltati in un luogo idoneo e non più in un bar, senza rispetto della propria privacy, come accadeva sino ad oggi».

L’ufficio resterà aperto al sabato mattina e sarà presidiato da alcuni volontari: Fioravante Fiornici, Salvatore Spanò, Maurizio Rivetti (vicepresidente nazionale della “Federazione delle Associazioni Nazionali delle Persone affette da Disabilità”), Luigi Novelli (presidente provinciale “Associazione Invalidi Civili”).

L’Associazione, che ha il compito di rappresentare i diritti dei cittadini invalidi portatori di handicap ha compiuto quest’anno sessant’anni. «Sia a livello provinciale sia nazionale - ha spiegato il presidente provinciale, Luigi Novelli -, abbiamo portato avanti battaglie sociali per far sì che venisse riconosciuta la categoria degli “invalidi civili” e per abbattere quelli che sono i pregiudizi su queste persone dalle quali abbiamo tanto da imparare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento