Fiorenzuola Today

L'Avis riapre il Cinefox a Caorso per le vaccinazioni agli anziani

Il richiamo è confermato per venerdì 23 aprile. La prima dose era stata somministrata lo scorso 26 marzo a 86 ultraottantenni grazie alla collaborazione fra Amministrazione comunale, Ausl e Avis Caorso

A partire dalle 8.30 di venerdì 23 aprile, gli over 80 residenti a Caorso che hanno ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer sono invitati a presentarsi per il richiamo presso il Cinefox. La sala polivalente di proprietà comunale è stata infatti convertita lo scorso 26 marzo in ambulatorio di prossimità grazie al contributo di Avis Caorso che ha allestito gli spazi interni, posizionato la cartellonistica e fornito il gazebo usato come box per le vaccinazioni. «Ci siamo occupati di tutta la parte logistica e organizzativa - ha specificato Omar Rapalli, presidente di Avis Caorso –. Come Associazione abbiamo a cuore la salute dei nostri concittadini soprattutto di quelli più fragili».  «Amministrazione comunale, medici di base, Ausl, Auser e Avis hanno collaborato per l’attivazione di questo hotspot finalizzato a velocizzare il processo di vaccinazione della popolazione, in particolare delle fasce più deboli», ha commentato il Sindaco Roberta Battaglia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Avis riapre il Cinefox a Caorso per le vaccinazioni agli anziani

IlPiacenza è in caricamento