FiorenzuolaToday

L'onorevole Palmizio a Fiorenzuola il 2 giugno per sostenere Gandolfi

Durante la mattinata, l'onorevole, durante il suo tour piacentino a sostegno dei candidati sindaci nelle elezioni amministrative del 5 Giugno sostenuti da Forza Italia, sarà presente a Fiorenzuola presso il banchetto allestito al mercato cittadino

Massimo Palmizio (foto Bologna Today)

Sarà presente a Fiorenzuola nella mattinata di giovedì 2 giugno, l'onorevole Massimo Elio Palmizio a sostegno del candidato sindaco Romeo Gandolfi della lista "SiAmo Fiorenzuola - Gandolfi Sindaco".

L'onorevole Palmizio (già deputato e senatore della Repubblica Italia) è attualmente deputato, eletto nella circoscrizione Emilia-Romagna nel gruppo Forza Italia, e segretario della IV Commissione (Difesa) della presente legislatura ed è il coordinatore regionale di Forza Italia

Durante la mattinata, l'onorevole, durante il suo tour piacentino a sostegno dei candidati sindaci nelle elezioni amministrative del 5 Giugno sostenuti da Forza Italia, sarà presente a Fiorenzuola presso il banchetto allestito al mercato cittadino.

Durante la sua presenza (il suo arrivo è previsto per le 10:30), l'onorevole incontrerà il candidato sindaco Romeo Gandolfi della lista "SiAmo Fiorenzuola - Gandolfi Sindaco", tutti i candidati consiglieri (tra cui quelli iscritti a Forza Italia) e tutti gli iscritti e simpatizzanti del partito e della lista; presenti anche il coordinatore comunale del partito Daniele Razza e il coordinatore provinciale Jonathan Papamarenghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento