rotate-mobile
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda

«La Giunta Gandolfi non ha presidiato e tutelato i servizi sanitari del territorio»

La nota di “Cambiamo Fiorenzuola”. «Tutti sono capaci di accusare altri quando le cose non vanno. Fiorenzuola ha bisogno di un'Amministrazione in grado di confliggere e farsi sentire, se serve, per la sanità, indipendentemente dal colore politico dei propri interlocutori istituzionali»

«Le risposte di Gandolfi e di SiAmo Fiorenzuola ai nostri rilievi sulla sanità e sul Pronto Soccorso sono imbarazzanti e preoccupanti. La destra fiorenzuolana, da una parte, sostiene che i Comuni non contano niente ("il potere decisionale della politica sociale si è affievolito in materia di sanità"), dall'altra afferma che le scelte fatte in questi anni dall'Amministrazione comunale "hanno garantito un possibile futuro di specializzazione all'Ospedale"». Cosi i candidati della lista civica di area centrosinistra “Cambiamo Fiorenzuola”. «Ci sembrano un po' confusi, e soprattutto impegnati nel solito giochetto retorico di questi anni, che purtroppo non ha aiutato la sanità fiorenzuolana: se le cose vanno bene è tutto merito loro, se le cose vanno male è colpa della regione e del governo. Così sono capaci tutti! Ora prendono le distanze anche dalla direzione generale dell'Ausl, su cui affermano di avere uno "scarso ascendente". Gandolfi, però, non ha ancora spiegato alle Dario Marini Ricci-3cittadine e ai cittadini fiorenzuolani - malgrado le nostre ripetute sollecitazioni - perché, allora, ha votato per 5 anni tutti i bilanci e gli atti di programmazione sanitaria proposti a livello provinciale proprio dalla direzione generale dell'Ausl e dalla Regione». Si chiedono da “Cambiamo Fiorenzuola”: «Perché non si è fatto sentire, invece di dire sì a tutto, come hanno fatto altri Sindaci della nostra provincia? Dov'è l'Ospedale che il centrodestra, nella campagna elettorale di 5 anni fa, aveva promesso, per poi - dopo il voto - cambiare idea e appoggiare la creazione di un polo riabilitativo? Dov'è il Pronto Soccorso, in questi anni ulteriormente declassato e indebolito, privato della disponibilità di personale specialistico adeguato e da mesi totalmente chiuso? Dov'è la Casa della Salute, annunciata nel programma del centrodestra di 5 anni fa e ancora oggi assente sul nostro territorio?». Secondo i candidati della lista civica che si presenta come alternativa all’Amministrazione uscente, «ciò che è assolutamente evidente è che la Giunta Gandolfi non ha garantito un effettivo presidio e tutela dei servizi sanitari del nostro territorio. Fiorenzuola ha bisogno di un Sindaco e di un'Amministrazione in grado di confliggere, se serve, per la sanità del proprio territorio, di farsi sentire, indipendentemente dal colore politico dei propri interlocutori istituzionali. Così non va: per questo è ora di cambiare Fiorenzuola».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«La Giunta Gandolfi non ha presidiato e tutelato i servizi sanitari del territorio»

IlPiacenza è in caricamento