rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Fiorenzuola Today Cadeo

«La quarta corsia dell’A1 aiuterebbe anche la viabilità dei comuni»

Cinque sindaci piacentini scrivono ad “Autostrade per l’Italia” per la quarta corsia sulla Piacenza-Modena: «Congestioni di traffico e incidenti creano disagi anche alle strade locali»

I sindaci dei comuni attraversati dall’autostrada A1 nel Piacentino scrivono ad Autostradale per l’Italia. Katia Tarasconi (Piacenza), Davide Zucchi (Alseno), Maria Lodovica Toma (Cadeo), Romeo Gandolfi (Fiorenzuola), Manola Gruppi (Pontenure) hanno indirizzato la missiva all’ingegner Roberto Tomasi. «A nome dei Comuni della Provincia di Piacenza attraversati dall’Autostrada A1, le scriviamo per portare ancora una volta alla Sua attenzione la situazione di forte disagio che i nostri concittadini si trovano quotidianamente ad affrontare a causa degli eccessivi flussi di traffico che interessano la sopracitata autostrada, nel tratto compreso tra Modena e Piacenza. Sebbene si tratti infatti dell’asse fulcro per il traffico tra nord e sud del nostro Paese, la mancata realizzazione di una quarta corsia, nonostante le ripetute sollecitazioni sia da parte delle Amministrazioni locali che di quella regionale, rende l’Autostrada A1 un fattore di criticità non solo per gli utenti, ma anche per i cittadini delle aree attraversate dall’infrastruttura».

«L’evidente aumento dei volumi di traffico che interessano tale tratto autostradale, e le conseguenti, inevitabili situazioni di forte congestione, incrementano infatti i tassi di incidentalità e generano numerose situazioni di disagio, riverberandosi anche sulla viabilità circostante, che si trova sempre più spesso a dover sostenere eccessivi flussi di traffico, per sopperire ai molti disservizi che periodicamente interessano l’Autostrada A1. Nonostante la crescente quota di trasporti ferroviari, il nostro territorio necessita anche di infrastrutture stradali adeguate sia a supportare il nostro tessuto produttivo, che a garantire un ambizioso equilibrio tra sostenibilità ambientale, sociale ed economica, nell’interesse dei nostri concittadini».

«Per questo, in considerazione della disponibilità, da lei recentemente manifestata, a valutare la richiesta di realizzazione della quarta corsia autostradale nel tratto Modena-Piacenza, siamo a chiederle ufficialmente la pubblicazione delle analisi dei dati di traffico, oltre che le previsioni di crescita della mobilità leggera e pesante, nel tratto in questione. Siamo infatti fiduciosi che tali analisi possano rappresentare il primo passo ufficiale verso la rapida realizzazione di un’infrastruttura, già inserita anche nel Piano Regionale Integrato dei Trasporti della Regione Emilia-Romagna, che rafforzerebbe profondamente il potenziale di ripresa del nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«La quarta corsia dell’A1 aiuterebbe anche la viabilità dei comuni»

IlPiacenza è in caricamento