Lunedì, 17 Maggio 2021
Fiorenzuola Today

Ladri scatenati nella notte in tre aziende, nel mirino i distributori automatici

Super lavoro nelle notti di sabato e domenica a Carpaneto e a Cadeo per le pattuglie di Metronotte Piacenza. In entrambi i casi sul posto sono intervenuti anche i carabinieri

Foto di repertorio

Distributori automatici di cibi e bevande nel mirino dei ladri nelle notti di sabato e domenica a Carpaneto e a Cadeo e superlavoro per le pattuglie di Metronotte Piacenza. Partendo da sabato 17 novembre, alcuni malviventi si sono introdotti in una ditta del capoluogo della Valchero. Qui hanno scassinato le macchinette del caffè per rubare i soldi che conteneva all’interno. Per entrare i ladri hanno aperto un cancello che non presentava segni di scasso. È entrato in funzione l’allarme collegato con la centrale operativa di Metronotte Piacenza che ha fatto arrivare sul posto in breve tempo le pattuglie in servizio nella zona, costringendo i ladri alla fuga prima che riuscissero a rubare altri soldi o materiali della ditta.

Nella notte di domenica 18 novembre è stato i territorio di Cadeo a finire nel mirino di una banda di ladri che si è scatenata in due aziende. Grazie ai sofisticati sistemi antintrusione e all’arrivo delle guardie giurate, sono stati costretti alla fuga. Erano circa le tre quando la centrale operativa di via Caorsana ha ricevuto una segnalazione di allarme da una carpenteria metallica. Il metronotte, sopraggiunto in pochi minuti, ha riscontrato la forzatura di due macchine erogatrici di bevande e segni di scasso su una cassaforte. I malviventi, evidentemente disturbati, si sono visti costretti ad abbandonare il colpo senza portarlo a termine, grazie all’arrivo dell’agente di vigilanza. Circa due ore più tardi, poco dopo le cinque, un nuovo allarme ha attivato l’intervento di Metronotte Piacenza: stavolta i ladri si sono mossi ai danni di una ditta di materiali edili, forzando una porta antipanico e rovistando all’interno di alcuni cassetti degli uffici. Anche in questo caso, però, la guardia giurata, intervenendo tempestivamente, ha interrotto il lavoro dei malviventi costringendoli a darsela a gambe prima di poter arraffare qualcosa. Sul posto, in entrambi i casi, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola per le indagini di competenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati nella notte in tre aziende, nel mirino i distributori automatici

IlPiacenza è in caricamento