FiorenzuolaToday

«Le "ricette" di Forza Italia non hanno nulla in comune con quello che il Governo sta facendo»

Forza Italia Fiorenzuola ha aderito alla mobilitazione nazionale del 26 Gennaio con un banchetto in piazzetta San Francesco

Gli esponenti locali di Forza Italia al banchetto del 26 gennaio a Fiorenzuola

Forza Italia Fiorenzuola ha aderito alla mobilitazione nazionale del 26 Gennaio con un banchetto in piazzetta San Francesco durato tutta la mattina. Gli organizzatori hanno distribuito volantini che spiegavano nel dettaglio le battaglie che il partito sta portando avanti in Parlamento e contestualmente - spiegano - «festeggiare i 25 anni della discesa in campo di Berlusconi, che ha deciso proprio in questi giorni di candidarsi alle elezioni europee».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli organizzatori, dal coordinatore locale Daniele Razza ai componenti del direttivo provinciale Paola Pizzelli e Luigi Minari, unitamente all'assessore Marcello Minari e ad alcuni iscritti fiorenzuolani (presente anche il coordinatore di Monticelli Giuseppe Papa) hanno illustrato le posizioni del partito «in questa fase politica importante - si legge in una nota - e che si scontra con gli effetti della manovra finanziaria appena varata: l'aumento delle tasse, che punisce chi lavora in maniera onesta e ipoteca il futuro dei giovani; meno prestiti alle famiglie e costo dei mutui più alti; meno lavoro e meno fiducia del futuro». «Le ricette di Forza Italia - prosegue il comunicato - sono le stesse da sempre: flat tax per semplificare il sistema e rimettere in moto l'economia e frenare la disoccupazione, sì alle grandi opere per produrre sviluppo e posti di lavoro, diminuire le tasse, favorire chi studia, lavora e fa impresa, tutelare le fasce deboli. Questi i contenuti che nulla hanno in comune con tutto quello che l'attuale governo sta facendo: una maggioranza che sta litigando continuamente mentre il paese continua a soffrire ed è sempre più in crisi; tutto questo lo si riscontra ogni giorno in ogni ambito in cui si trova a vivere il cittadino». Concludono gli esponenti di Forza Italia: «Continueremo la nostra attività di propaganda degli ideali liberali e moderati che Forza Italia da 25 anni a questa parte sta diffondendo nel paese e che è l'unica ricetta che puo' far ripartire l'Italia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento