FiorenzuolaToday

Fiorenzuola d'Arda, Vittorio Sgarbi in "Leonardo"

Le magistrali performance di Vittorio Sgarbi dimostrano come i grandi del nostro passato abbiano fortemente inciso sul modo di percepire il quotidiano in cui siamo immersi. Sgarbi tenterà di svelare un enigma su cui l’umanità si è da sempre interrogata e il Teatro Verdi di Fiorenzuola lo propone nell’anno del cinquecentesimo dalla morte di LEONARDO DI SER PIETRO DA VINCI (1452/1519).

Leonardo, ingegnere, pittore, scienziato, talento universale dal Rinascimento giunto a noi, ha lasciato all’umanità un corpus infinito di opere da studiare, ammirare e su cui tornare a riflettere ed emozionarsi. Ci saranno sicuramente Monna Lisa in compagnia dell’Ultima Cena, e ogni aereo ingegno che il genio di Leonardo studiò, fino a spingersi alla tensione del volare. La Stagione del Verdi, dedicata a riscoprire e ad ammirare le Stelle del nostro dell’ingegno italiano che, ancor oggi, illuminano il mondo!

Venerdì 5 aprile 2019 – ore 21.15 - Teatro Verdi di Fiorenzuola d'Arda
In abbonamento
Teatro e attualità
LEONARDO
Di e con Vittorio Sgarbi
Musiche composte ed eseguite dal vivo da Valentino Corvino

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Salt'in Banco_ Webinar, il nuovo progetto in live streaming

    • Gratis
    • dal 26 gennaio al 30 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Piacenza Cammina 2.0, camminata sull'argine del Po

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 febbraio 2021
    • Argine del Fiume Po
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • "Accolgo perchè ne vale la pena", corso di formazione del Progetto Confido

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 8 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento