menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lugagnano

Lugagnano

Lugagnano, lunedì 14 dicembre una serata sul tema della salute e dell'ambiente

Si tratta du un incontro organizzato, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Lugagnano Val d'Arda, dai Comitati che ormai da quasi un anno stanno combattendo contro il progetto CarboNeXT presentato da Buzzi Unicem

Lunedì 14 Dicembre, alle ore 21:00 presso il Teatro Comunale di Lugagnano Val d'Arda (scuole medie, viale Madonna del Piano n°5) si terrà l'evento "DALLA TERRA LA NOSTRA SALUTE".
Una serata pubblica informativa di approfondimento sul tema salute, territorio e ambiente organizzata, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Lugagnano Val d'Arda, dai Comitati che ormai da quasi un anno stanno combattendo contro il progetto CarboNeXT presentato da Buzzi Unicem ed attualmente alle ultime battute di Valutazione di Impatto Ambientale presso la Conferenza dei Servizi che si riunisce presso la Provincia di Piacenza.

Interverranno come relatori:

- Dott. Giuseppe Miserotti, oltre 30 anni di carriera come Medico di Medicina Generale, molto noto sul nostro territorio, fu anche Presidente dell'Ordine dei Medici di Piacenza, si occupa da anni di tematiche legate al rapporto ambiente-salute, ad oggi riveste la carica di Vice-Presidente nazionale di ISDE - Associazione Medici per l'Ambiente Italia e sarà con noi per parlarci di Agroecologia e di rapporto corretto con i terreni su cui in Val d'Arda lavorano e operano decine di Aziende Agricole e Coltivatori diretti.

0001 (2)-2-2- Dott. Valerio Gennaro, da oltre 35 anni Medico Epidemiologo presso l'Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino di Genova, ove è anche Dirigente Medico dell'Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro, che ci esporrà i preoccupanti dati disponibili sulla mortalità nei nostri territori e sulle condizioni di salute della Val d'Arda.

«La serata – spiega Marcello Trabucchi, del Comitato Basta Nocività in Val d’Arda - è stata voluta dai Comitati (Comitato Cittadini per l'ambiente rurale, Comitato Basta Nocivita' in Val d'Arda, Comitato Aria pulita in Val d'Arda e Legambiente Circolo Di Piacenza) per approfondire e comprendere al meglio i dati epidemiologici studiati dal Dott. Gennaro che dimostrano come nei nostri Comuni si sia registrato negli scorsi anni un eccesso di morti del 9% (circa 80 decessi in eccesso ogni anno) rispetto alla media regionale nell'intera popolazione e per l'insieme delle patologie non attribuibili all'effetto età o a particolari stili di vita personali».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento