rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda / Via Roma

Mainardi: "Ripartiamo dall'opposizione, il nostro impegno prosegue"

Il commento di Nando Mainardi ("Sinistra per Fiorenzuola"): "Il risultato delle elezioni fiorenzuolane mette al centro in primo luogo una bocciatura netta - da parte dell'elettorato - dell'Amministrazione uscente rispetto alla quale "Noi di Fiorenzuola" è stata percepita come una lista di forte continuità"

"Il risultato delle elezioni fiorenzuolane mette al centro in primo luogo una bocciatura netta - da parte dell'elettorato - dell'Amministrazione uscente rispetto alla quale "Noi di Fiorenzuola" è stata percepita come una lista di forte continuità". Commenta cosi Nando Mainardi, il candidato che ha partecipato alle Elezioni Amministrative con la lista "Sinistra per Fiorenzuola". 

"Ha pesato anche il carattere univocamente moderato di tale lista - prosegue - , che non era neppure di centrosinistra ma di centro e che ha reso impraticabile qualsiasi forma di collaborazione. Basti pensare che Compiani  5 anni fa  aveva ottenuto 4.224 voti, mentre oggi Brusamonti ha raccolto 2.282 voti: una vera e propria voragine, che ha spalancato le porte del municipio ad una destra qualunquista che, di suo, ha fatto ben poco per vincere".

"Ritengo nel complesso positivo il risultato di Sinistra per Fiorenzuola, reso possibile da una campagna elettorale basata sui contenuti, sulla credibilità della nostra lista e su un ampio gruppo di persone che ha lavorato con passione e generosità. E' uno dei risultati migliori in tutta Italia per quanto riguarda la sinistra".

"Da oggi ripartiamo dall'opposizione - conclude Mainardi -, in consiglio comunale e fuori dal consiglio comunale: l'impegno di Sinistra per Fiorenzuola prosegue con la stessa logica di apertura che ci ha caratterizzati fino ad ora, certi che la prossima Amministrazione ci darà tanto da lavorare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mainardi: "Ripartiamo dall'opposizione, il nostro impegno prosegue"

IlPiacenza è in caricamento