Fiorenzuola / Fiorenzuola d'Arda / Località San Protaso

«Un pre e un dopo scuola per incentivare le iscrizioni alla materna di San Protaso»

Lo annuncia l'assessore all'Istruzione Elena Grilli dopo aver incontrato la dirigenza dell'Istituto comprensivo

«Mantenere attiva la sezione della scuola materna di San Protaso». E' l'obiettivo dell'Amministrazione comunale di Fiorenzuola, come spiega l'assessore all'Istruzione Elena Grilli, e per raggiungerlo si sta ipotizzando «l'attivazione di un servizio pre e dopo scuola, da proporre ad una quindicina di famiglie che hanno presentato iscrizioni tardive, come già garantito dal Comune in un altro plesso della città». Le precisazioni dell’assessore arrivano dopo un incontro con i residenti di San Protaso e dopo uno con la dirigente dell’Istituto comprensivo. Incontri che si sono svolti anche su sollecitazione del gruppo consigliare di minoranza “Cambiamo Fiorenzuola” che, nel corso dell’ultimo Consiglio comunale aveva sollevato perplessità circa la possibilità di riuscire ad aprire la scuola materna di San Protaso. La consigliera Cinzia Ferdenzi aveva fatto notare che «il numero di otto domande di iscrizione» sarebbe stato «insufficiente per l’assegnazione di personale docente», chiedendo così all’Amministrazione quali fossero le intenzioni per risolvere la situazione.

Così aveva risposto l’assessore Grilli: «Dopo aver ricevuto le pre-iscrizioni dall’istituto comprensivo, l’Amministrazione ha inviato al Provveditorato e alla dirigente scolastica una lettera in cui si ribadiva la ferma intenzione di mantenere attiva la sede di San Protaso. Il Comune di Fiorenzuola valuta irrinunciabile il mantenimento dell’offerta formativa della scuola di San Protaso. Poiché questo plesso offre un vasto spazio aperto, offre un’attività socio-educativa lontano dal centro città e spazi ampi ed adeguati: un fattore molto importante come ci ha insegnato la pandemia».

Così sono stati organizzati incontri con il provveditore «il quale ha affermato che durante l’estate, e quindi con le altre iscrizioni che arriveranno, sarà designato l’organico definitivo: da parte di questa Amministrazione comunale c’è tutta la volontà di trovare soluzioni senza sovrastare ovviamente quella che è l’autonomia scolastica».

«Materna di San Protaso a rischio chiusura». E il Comune pensa ad un nuovo asilo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Un pre e un dopo scuola per incentivare le iscrizioni alla materna di San Protaso»
IlPiacenza è in caricamento