menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Monticelli, ladri tentano di penetrare nelle case ma vengono scoperti e inseguiti

Tre uomini sospetti a bordo di un'Alfa Romeo risultata rubata hanno tentato di colpire nelle abitazioni vicino all'area di servizio Ip, lungo la provinciale, nel pomeriggio del 4 ottobre. La stessa auto segnalata qualche sera prima anche in viale Illica a Fiorenzuola

Ladri in azione nel primo pomeriggio del 4 ottobre nella Bassa Piacentina. La loro vettura, una Alfa Romeo di colore blu che, da un controllo della targa, è risultata rubata a Cremona nei giorni scorsi, è però riuscita a seminare i carabinieri che l’hanno inseguita. Dalle prime informazioni si tratta di tre individui che intorno alle 14,30 hanno tentato di colpire negli appartamenti vicino all’area di servizio Ip lungo la strada provinciale di Monticelli. Qualcosa però è andato storto nei loro piani e sono stati probabilmente notati mentre tentavano di entrare in qualche abitazione. E’ stato quindi avvertito il 112 e sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola che hanno provato a inseguire la vettura sospetta fuggita a tutta velocità verso Caorso, probabilmente per entrare in autostrada al casello. I ladri però sono riusciti a far perdere le loro tracce.

La stessa auto, con due persone sospette, è stata segnalata nella notte del 2 ottobre nella zona di viale Illica a Fiorenzuola dove, intorno alle 22, due persone hanno provato a entrare di nascosto in un'abitazione ma sono state messe in fuga dai cani che hanno iniziato ad abbaiare. I ladri erano già riusciti a forzare la porta d'ingresso di uno stabile. Indagano i carabinieri di Fiorenzuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento