menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Non si fermano all'alt della polizia e scappano a folle velocità: denunciati due algerini

E' successo in località Barabasca a Fiorenzuola sulla strada che collega Cortemaggiore al capoluogo della Valdarda. Un'auto, con a bordo quattro persone, non si è fermata all'alt della stradale. Dopo un inseguimento, due sono scappati a piedi, gli altri denunciati

Non si sono fermati all'alt e sono scappati a folle velocità e dopo aver tagliato per una stradina di campagna sono scappati nei campi. E' successo nella tarda mattinata del 25 marzo in località Barabasca a Fiorenzuola sulla strada che collega Cortemaggiore al capoluogo della Valdarda. Una pattuglia della polizia stradale stava effettuando un posto di controllo quando un'auto con a bordo quattro uomini non si è fermata all'alt, anzi ha fatto finta di fermarsi per poi accelerare e scappare verso Fiorenzuola. Immediatamente ne è nato un inseguimento a folle velocità, con l'ausilio anche dei carabinieri, terminato poco in una stradina sterrata in aperta campagna. Dall'auto sono scesi quattro uomini che se la sono data a gambe in mezzo ai campi. Gli agenti della stradale li hanno inseguiti e sono riusciti a bloccarne due. Si tratta di due algerini N.M. e B.M. di 30 e 22 anni irregolari sul nostro territorio e con precedenti. Portati in questura in viale Malta sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato notificato loro un decreto di espulsione dal territorio nazionale entro 7 giorni. A carico di uno di essi risultava già emesso un ordine del questore di Milano a lasciare l'Italia nel 2015. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento