Giovedì, 29 Luglio 2021
Fiorenzuola Today Via Sardegna, 2

In via Sardegna la possibile nuova caserma della Guardia di Finanza

Il proprietario dell'attuale caserma in via I Maggio non aveva accettato l'ultima offerta di locazione e l'immobile necessitava di interventi di manutenzione. Lo scorso anno l'indagine di mercato delle Fiamme Gialle che ha portato all'individuazione della possibile nuova sede. Ora all'esame di Consiglio comunale, Provincia e Demanio

L'immobile che potrebbe ospitare la nuova caserma. Sotto l'attuale caserma della Guardia di Finanza di Fiorenzuola e un'auto di servizio nel centro storico (foto Trespidi)

La Tenenza della Guardia di Finanza di Fiorenzuola traslocherà dall’attuale caserma di via I Maggio in un immobile di via Sardegna, dalla parte opposta della città. Lo scorso anno le Fiamme Gialle avevano pubblicato un bando per cercare un immobile idoneo ad ospitare la caserma. Quello attuale che si trova lungo il tratto GdF Fiorenzuola-2urbano della via Emilia in direzione Parma, di proprietà di una ditta di autotrasporti, ha ospitato i finanzieri per trent’anni. La proprietà non aveva però accettato l’ultima offerta di locazione da parte dello Stato e negli anni l’immobile su due piani ha necessitato di numerosi interventi di manutenzione. Così era stata aperta la procedura per la ricerca di mercato e sembrerebbe che sia stata individuata la possibile nuova sede. Possibile perché «dopo un atto dovuto da parte della Giunta per una modifica al Rue per la classificazione dell’immobile a caserma – spiega il sindaco Romeo Gandolfi -, occorreranno ulteriori pareri da parte di Consiglio comunale, Provincia e valutazioni del Demanio». Si tratta dell’immobile situato in via Sardegna 2/4, una parallela di via Europa nei pressi del torrente Arda, di proprietà della società Arda Habitat srl (ex sede della Coop. Val d’Arda Costruzioni edili). Lo stabile non risulta urbanisticamente compatibile, nonGuardia di Finanza, Gdf, Fiorenzuola, ok giugno 2021-2 possedendo la destinazione d’uso specifica a caserma. Come detto quindi la Giunta comunale in questi giorni ha approvato l’avvio della procedura di variante urbanistica al Rue, da sottoporre prossimamente ai voti del Consiglio comunale e successivamente alla Provincia, per la modifica di classificazione dell’ambito corrispondente all’immobile individuato. «Il trasferimento dall’attuale sede consente di mantenere un importante presidio di sicurezza sul territorio comunale, in coerenza con le Linee programmatiche di governo» - si legge nella delibera di Giunta. L’indagine di mercato pubblicata lo scorso agosto sul sito istituzionale della Guardia di Finanza era rivolta anche al territorio di Castellarquato: ora arriva la quasi certezza che il presidio delle Fiamme Gialle possa restare nel capoluogo della Valdarda. La locazione avrà durata di sei anni, di volta in volta rinnovabili.

Coop indaco Fiorenzuola

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Sardegna la possibile nuova caserma della Guardia di Finanza

IlPiacenza è in caricamento