menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ferrari Fausto

Ferrari Fausto

Nuova sconfitta per l'Us Fiorenzuola: 0-1 contro la Folgore Caratese

Partita dalle scarse emozioni, dove il buon gioco lascia spazio alla paura delle due squadre di scoprirsi e prendere gol

E’ veramente un inizio di stagione sfortunato quello del Fiorenzuola, che viene beffato all’89’ dalla Folgore Caratese e torna dalla Brianza con una sconfitta immeritata, la quinta nelle ultime sei gare. Partita dalle scarse emozioni, dove il buon gioco lascia spazio alla paura delle due squadre di scoprirsi e prendere gol. Entrambe le formazioni hanno estremamente bisogno di punti, per risollevare una situazione di classifica deficitaria. I rossoneri disputano un buon primo tempo, poi calano nella ripresa ed i padroni di casa assumono la conduzione della partita, senza però riuscire ad approfittarne. Poche le occasioni da gol da entrambe le parti ed i portieri non sono quasi mai chiamati in causa. Ma quando la partita sembra ormai incanalata sui binari del pareggio, Cesana inventa un’azione personale travolgente, che trafigge l’incolpevole Corradi. Il Fiorenzuola non ha nemmeno il tempo di realizzare e reagire, che arriva il triplice fischio dell’arbitro.  

Mantelli deve fare a meno degli squalificati Girometta e Sereni, espulsi contro il Lecco, oltre a Corso, Kisaku e Orlandi infortunati. In partenza scendono in campo Corradi in porta, preferito a Comune; Fogliazza, Piva, Reggiani e Mameli a formare la linea difensiva; Petrelli, Sessi e Guglieri a centrocampo; con Pighi e Volpe avanzati a supporto di Ferrari, unica punta.

Piva e compagni tentano la via del gol approfittando dei calci da fermo. Prima è Guglieri a servire Fogliazza, che trova Reggiani, il quale da buona posizione non inquadra lo specchio della porta. Poi è ancora Guglieri che prova la conclusione a giro, ma la palla si spegne sul fondo. Nel secondo tempo la Folgore Caratese sembra più convinta e sposta in avanti il proprio baricentro. Il Fiorenzuola subisce l’iniziativa avversaria, ma controlla bene la partita e non corre mai grossi rischi dalle parti di Corradi, mai chiamato in causa. Il pareggio sembra il risultato più giusto alla luce di quanto espresso in campo, fino ad un minuto dal termine del tempo regolare, quando il giovane Cesana finalizza una bella azione personale con un gol che regala il successo ai suoi, 1-0. Incontenibile la gioia dei padroni di casa, che ottengono un successo insperato, mentre per gli uomini di Mister Mantelli si apre un’altra settimana difficile, con una posizione di classifica estremamente pericolosa.

Folgore Caratese: Martinez, Gandini, Concina, Rondinelli, D'Errico, De Vito, Cesana, Moreo, Strihavka, Santonocito, Antonucci. All. Banchieri

US Fiorenzuola: Corradi, Fogliazza, Mameli (90’ Maggi), Petrelli, Piva, Reggiani, Volpe, Sessi, Ferrari, Volpe, Pighi (70’ Masseroni). All. Mantelli

Reti: 89’ Cesana (FG)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento