FiorenzuolaToday

Ospedale: sopralluogo del Sindaco e del Direttore generale di Ausl, Andrea Bianchi - FOTO

Compiani: "Più andremo avanti con i cantieri, più la gente potrà "toccare con mano" il nostro ospedale, con una struttura nuova che guarda il futuro"

Il sopralluogo di oggi

Si è tenuto nel primo pomeriggio del 15 ottobre, un sopralluogo al cantiere dell’Ospedale di Fiorenzuola.

Il Sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani e il Direttore generale di Ausl, Dott. Andrea Bianchi (intervenuti insieme al direttore del distretto di Levante Rossana Ferrante, al direttore sanitario Guido Pedrazzini e al vice sindaco di Fiorenzuola Giuseppe Brusamonti), hanno illustrato alla stampa i primi lavori effettuati.

I dettagli li ha spiegati Luigi Gruppi dell’Ufficio Tecnico di Ausl.

Al momento sono stati estratti dal cunicolo sotterraneo che attraversa Via Roma, gli impianti che servivano entrambi i blocchi ospedalieri. Tra questi, le tubazioni del riscaldamento, dell’elettricità e della telefonia che erano convogliate all’interno del blocco che tutt’ora in attesa di essere demolito.

Questi impianti sono stati portati all’esterno della vecchia struttura, vicino alla quale è stata costruita una cabina elettrica, in grado di supportare il carico energetico dell’Ospedale.

Oltre alla cabina, è stata installata una nuova caldaia, che si trova sul retro del blocco C con ingresso su Via Garibaldi, che servirà a riscaldare lo stesso stabile.

Il Direttore Bianchi, ha colto l’occasione per tracciare l’andamento di alcuni lavori.

“Tra gli interventi in atto  -ha detto Bianchi- abbiamo la nuova radiologia, la cui attivazione è prevista entro la fine di gennaio. All’interno verrà installata una nuova risonanza magnetica, oltre a quella acquistata tre anni fa”.

Per quanto riguarda la gara di appalto, per la realizzazione del nuovo stabile, il termine per la presentazione delle offerte da parte delle ditte, è previsto per il 18 dicembre.

Intanto una ditta di Genova, la Soiltec ha vinto la gara di appalto per la demolizione, che dovrebbe partire verso la metà di novembre, per concludersi a fine gennaio. Sarà la ditta che si occupa della demolizione, ad effettuare lo scavo per la costruzione del nuovo edificio.

Altre gare di appalto previste sono quella per la realizzazione delle opere che serviranno le sale operatorie (con una cabina elettrica nei pressi del nuovo parcheggio sotterraneo) e quella per la riqualificazione del pronto soccorso con quattro locali in più, attualmente occupati dalla radiologia.

Con il sopralluogo di oggi, Compiani ha voluto far notare il rasserenamento tra i cittadini: “Più andremo avanti con i cantieri, più la gente potrà “toccare con mano” il nostro ospedale, con una struttura nuova che guarda il futuro”.

Maggiori rassicurazioni le ha volute dare anche il Direttore di Ausl: “Sarà una struttura con piene funzionalità, in cui ritorneranno tutte le sue parti. E’ questo l’impegno che ci siamo presi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle foto sottostanti, la nuova cabina elettrica, la caldaia, e un momento dell'incontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento