rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda

Ottanta cartelli per invitare i proprietari a raccogliere le deiezioni dei cani

Con questi cartelli, si cerca di proseguire la campagna di sensibilizzazione e di comunicazione delle politiche ambientali promossa dall'assessorato all'Ambiente.

Sono stati installati nei punti strategici di Fiorenzuola, circa ottanta cartelli che invitano i cittadini, in particolare i proprietari di cani, a raccogliere le deiezioni dei loro amici a quattro zampe.

Con questi cartelli, si cerca di proseguire la campagna di sensibilizzazione e di comunicazione delle politiche ambientali promossa dall’assessorato all’Ambiente.

“La raccolta delle deiezioni canine – puntualizza l’assessore all’ Ambiente Sara Felloni - è obbligatoria, previene problematiche igienico-sanitario ed evita l’insorgere di conflitti fra i cittadini. I proprietari o detentori a qualsiasi titolo di cani devono essere muniti di sacchetti di plastica con o senza paletta per un’igienica raccolta o la rimozione dei rifiuti prodotti dagli animali”.

Nell’ottica del coinvolgimento dei cittadini, l’assessore all’Ambiente Sara Felloni ha chiesto la collaborazione di giovani studenti dell’istituto per geometri Tramello di Piacenza, che hanno realizzato i segnali che verranno istallati nella città.

Ai contravventori verrà applicata la sanzione amministrativa che va da un minimo di 50,00 ad un massimo di 500,00 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottanta cartelli per invitare i proprietari a raccogliere le deiezioni dei cani

IlPiacenza è in caricamento