Fiorenzuola Today Viale Stazione

Paura in stazione a Castelvetro, crolla il soffitto del sottopasso pedonale

In quel momento fortunatamente nessuno stava transitando nel sottopassaggio che consente di raggiungere il secondo binario. Sul posto i vigili del fuoco che hanno dichiarato l'inagibilità della struttura e i tecnici di Rfi

Il controsoffitto crollato a terra

Fortunatamente nella tarda mattinata di domenica 30 giugno nessuno stava transitando nel sottopasso pedonale di servizio alla stazione di Castelvetro. Qui infatti è crollato a terra, quasi interamente, il controsoffitto dei locali che fanno accedere alle scale. Nessuno quindi è rimasto ferito ma la struttura ha riportato gravi danni. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Fiorenzuola per la messa in sicurezza dell’area. Insieme a loro anche i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana. Il sottopasso che consente di attraversare i binari ed utilizzato dai cittadini anche per raggiungere il cimitero urbano, attualmente non è agibile. Nel frattempo per i pochi pendolari che usufruiscono della linea ferroviaria Fidenza – Cremona, sarebbe già stata individuata una soluzione alternativa: verrà installata una passerella pedonale sul primo binario in disuso che consentirà di raggiungere la pensilina del secondo.

Paura in stazione a Castelvetro, crolla il soffitto del sottopasso pedonale-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in stazione a Castelvetro, crolla il soffitto del sottopasso pedonale

IlPiacenza è in caricamento