Giovedì, 23 Settembre 2021

«Più sicura la vendita all’aperto, non nei centri commerciali». Ambulanti in protesta: «Vogliamo lavorare!»

La protesta degli ambulanti a Fiorenzuola: «Al centro commerciale vendono quello che noi non possiamo vendere all'aperto». Poco meno di un centinaio in corteo, tra cori e cartelli, per le vie del centro storico e lungo il tratto urbano della via Emilia, fino al centro commerciale

Protesta a Fiorenzuola dei commercianti ambulanti, e di quelli in sede fissa, che - come sta avvenendo in questi giorni anche in molte parti d'Italia - puntano il dito contro le chiusure delle loro attività imposte dal governo per prevenire i contagi da coronavirus. Poco meno di un centinaio di persone, dalle 8,30 di giovedì 18 aprile, si sono radunate in corteo con slogan e cartelli, partendo dalla piazza del mercato (piazza Cavour) e arrivando al centro commerciale Cappuccini di via Kennedy dopo aver percorso, protestando, per le vie del centro storico e lungo il tratto urbano della via Emilia. Dopo il corteo ad attenderli in piazza c'erano il sindaco di Fiorenzuola e la vicesindaco Paola Pizzelli. Hanno preso parte alla manifestazione alcuni tra assessori e consiglieri comunali: Lorenza Rossi, Marcello Minari e Umberto Bergamaschi. Nel video le interviste.

LEGGI L'ARTICOLO

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

«Più sicura la vendita all’aperto, non nei centri commerciali». Ambulanti in protesta: «Vogliamo lavorare!»

IlPiacenza è in caricamento