rotate-mobile
Salute / Fiorenzuola d'Arda

Prevenzione, il 1° giugno a Fiorenzuola la prima tappa di "Salute in Comune"

Il progetto prevede due appuntamenti aperti ai cittadini e dedicati alla prevenzione sanitaria. In piazza Caduti sarà allestita una clinica mobile per visite senologiche ed esami gratuiti

È fissata per il prossimo 1° giugno, la prima tappa a Fiorenzuola del progetto "Salute in Comune", promosso dal comitato Progetti Sociali e patrocinato dall’Amministrazione comunale.

Il progetto, realizzato anche grazie al contributo di diverse aziende del territorio, prevede due appuntamenti aperti ai cittadini e rispettivamente dedicati alla prevenzione del cancro al seno – in programma il 1° giugno - e delle patologie cardio-cerebrovascolari, la cui data è ancora da definire.

L’iniziativa di sabato 1° giugno

L’iniziativa di sabato 1° giugno prevede l’installazione, in piazza Caduti, di una clinica mobile attrezzata di ecografo e mammografo ad alta definizione, con la presenza di uno staff medico di medici specialisti, che sottoporranno i cittadini a visite senologiche ed esami diagnostici gratuiti.

Le cliniche mobili saranno allestite con la dotazione strumentale idonea al singolo progetto di check-up gratuito rivolto alle giovani donne residenti, dai 35 ai 49 anni: ecografo ad alta definizione, mammografo ad alta definizione e stazione di lavoro per la refertazione, effettuata da radiologi e specialisti.

È già possibile prenotare l’accesso alla clinica e alla visita medica specialistica, contattando il numero verde 800-616109.

Le parole dell’assessore alla sanità

«Tramite questa iniziativa – ha evidenziato l’assessore alla sanità del Comune di Fiorenzuola, Paola Pizzelli – il nostro Comune, sostenuto dalle aziende che hanno collaborato per la realizzazione del progetto e che ringraziamo per l’impegno dimostrato, intende offrire un valido supporto ai servizi territoriali e ai cittadini nell’ambito del fondamentale tema della prevenzione sanitaria, di cui potrà usufruire la nostra popolazione in merito a due patologie purtroppo particolarmente diffuse anche sul nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione, il 1° giugno a Fiorenzuola la prima tappa di "Salute in Comune"

IlPiacenza è in caricamento