FiorenzuolaToday

Cimitero di Fiorenzuola, restaurato il Famedio. A San Protaso lavori in cinque cappelle

Anche nel cimitero di San Protaso sono in corso lavori di manutenzione. In particolare si sta portando avanti il cantiere per il rifacimento di cinque cappelle

Sopra la Cappella funeraria dedicata ai caduti di guerra fiorenzuolani. Sotto il cantiere nel cimitero di San Protaso

Si sono conclusi in questi i giorni i lavori all’interno del cimitero di Fiorenzuola per il recupero della Cappella funeraria dedicata ai caduti in guerra fiorenzuolani. «Oltre all’emergenza loculi – spiega il sindaco Romeo Gandolfi – a oggi rimangono altre criticità fra cui una importante era rappresentata dal famedio, ovvero il tempio funerario situato all’interno del cimitero dedicato alla memoria di persone rilevanti per la comunità». Questo luogo è stato ritinteggiata e messo a nuovo «per ricordare i caduti in guerra della nostra terra» - ha aggiunto il primo cittadino. Tra gli altri importanti lavori che riguardano il cimitero del capoluogo valdardese la realizzazione di un bagno per i disabili all’interno dello stesso: molti cittadini, infatti, hanno fatto più volte presente all’Amministrazione comunale la mancanza di questo servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche nel cimitero di San Protaso sono in corso lavori di manutenzione. In particolare si sta portando avanti il cantiere per il rifacimento di cinque cappelle, dove le facciate e i tetti hanno richiesto un importante lavoro di sistemazione. «Il Comune è vicino anche alle necessità delle nostre frazioni – spiega sempre il sindaco -: dopo l’installazione dei giochi presso la scuola per l’infanzia ora ci siamo impegnati per la sistemazione delle cappelle nel cimitero». L’assessore con delega ai Rapporti con le frazioni, Franco Brauner, si dice entusiasta per lo svolgimento delle opere: «Avevamo promesso ai cittadini di San Protaso che avremmo compiuto questi lavori entro l’autunno 2017 e così è stato fatto mantenendo la promessa nei tempi prestabiliti e questo ci rende orgogliosi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento