rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda / Via Roma

Riaperto il cantiere dell'ospedale. Brusamonti: "I patti sono stati mantenuti"

In seguito al ritrovamento di tracce di idrocarburi nell’area di scavo interessata dalle vecchie centrali termiche, era stato necessario procedere a un temporaneo fermo del cantiere per verificare con gli enti preposti il reale stato di inquinamento e procedere allo smaltimento del terreno inquinato

Nella giornata di martedì 3 maggio l’Ausl ha consegnato alla Ati i lavori per il rifacimento del padiglione B dell’ospedale. In seguito al ritrovamento di tracce di idrocarburi nell’area di scavo interessata dalle vecchie centrali termiche, era stato necessario procedere a un temporaneo fermo del cantiere per verificare con gli enti preposti il reale stato di inquinamento e procedere allo smaltimento del terreno inquinato. In merito alla riconsegna alla ditta incaricata ai lavori è intervenuto il candidato sindaco della lista Noi Di Fiorenzuola Giuseppe Brusamonti: “E’ una buona notizia per Fiorenzuola e per tutta la Valdarda. In questi giorni abbiamo più volte incontrato i vertici dell’azienda sanitaria per sollecitare l’avvio dei lavori. I patti sono stati mantenuti. Ci auguriamo che, da adesso in avanti, il cantiere proceda in maniera spedita nel rispetto dei tempi previsti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperto il cantiere dell'ospedale. Brusamonti: "I patti sono stati mantenuti"

IlPiacenza è in caricamento