rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Carabinieri / Villanova sull'Arda

Ricercata per aver violato l’obbligo di dimora, arrestata nella Bassa

Si tratta di una 22enne senza fissa dimora, destinataria di un provvedimento di cattura che prevedeva per lei gli arresti domiciliari. E' stata fermata tra Villanova e Polesine mentre con un amico era diretta nel Piacentino

I carabinieri hanno arrestato una 22enne italiana, senza fissa dimora e con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, ricercata per aver violato l’obbligo di dimora nel comune di Modena. È stata rintracciata al confine tra Villanova e Polesine Si dai carabinieri della Compagnia di Fidenza. La giovane nei giorni scorsi era stata fermata durante un controllo dai militari dell’Arma, mentre era in macchina con un 24enne, diretti nel Piacentino. Lui, pregiudicato e senza fissa dimora, alla vista della pattuglia ha cercato di fare inversione di marcia per sottrarsi al posto di blocco. Dopo un breve inseguimento è stato fermato. I carabinieri hanno scoperto che era sprovvisto di patente di guida e che la ragazza era destinataria di un provvedimento di cattura emesso dal Gip presso il Tribunale di Piacenza che prevedeva per lei gli arresti domiciliari. I due, entrambi privi di documenti, sono stati portati in caserma e identificati con certezza solamente attraverso l’esame delle impronte digitali. Il 24enne è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per guida senza patente mentre la 22enne è stata arrestata portata a Modena, presso l’abitazione di un parente, dove dovrà scontare una pena superiore a due anni per rapina e ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercata per aver violato l’obbligo di dimora, arrestata nella Bassa

IlPiacenza è in caricamento