FiorenzuolaToday

Biglietteria ferroviaria, la Giunta scrive alla Regione: "No al declassamento della stazione"

Oggi tavolo tecnico in Regione. Il consigliere della Lega nord Matteo Rancan ricorda: "L'assessore Donini smentì l'imminente chiusura"

Repertorio

Si terrà oggi, mercoledì 3 maggio a Bologna, un Tavolo tecnico tra Trenitalia e la Regione Emilia-Romagna (prenderanno parte anche i sindacati), nel corso del quale l'azienda di trasporti illustrerà le proposte per la chiusura di alcune biglietterie. L'Amministrazioe comunale di Fiorenzuola, in vista dell'incontro, ha scritto una lettera all'assessore Regionale Raffaele Donini, con la quale vuole "significare con forza il mantenimento della biglietteria presso la stazione di Fiorenzuola". Una biglietteria che secondo la Giunta ha un valore strategico sia per i pendoalri del territorio della Valdarda, sia per il suo valore di carattere storico (l'uso che ne faceva Giuseppe Verdi)". 

A chidere che la Regione mantenga la propria linea d'opposizione alla chiusura della biglietteria di Fiorenzuola, è anche il consigliere della Legarancan-2 nord Matteo Rancan che ricorda come fu l'assessore Raffaele Donini a sostenere, in risposta a un altro atto ispettivo, che Trenitalia smentiva "l'imminente chiusura della biglietteria".  Il consigliere del Carroccio ricorda che Fiorenzuola è la seconda stazione per importanza della provincia di Piacenza e anche per questo motivo chiede alla giunta se "intenda riaffermare e ribadire la propria netta e ferma contrarietà a Trenitalia circa l'ipotesi di chiusura della biglietteria di Fiorenzuola d'Arda, provvedimento che creerebbe i presupposti per un futuro declassamento di quest'ultima".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento