FiorenzuolaToday

Roveleto e frazioni: in programma altri interventi nelle aree verdi

Dopo la pulizia dell'area del torrente Chiavenna proseguono gli interventi realizzati in un'ottica di prevenzione e sicurezza

Dopo la pulizia dell'area del torrente Chiavenna proseguono  gli interventi realizzati in un'ottica di prevenzione e sicurezza: sistemazione del verde a Roveleto e frazioni entro i primi giorni del 2018. Questa la scadenza messa a programma dall'amministrazione Comunale di Cadeo intenzionata a realizzare interventi su diverse aree verdi  del territorio comunale.  Quattro le zone individuate in cui si stanno eseguendo i lavori:: piazzale Ghizzoni a Roveleto, via della Chiesa a Saliceto, parco dell'Ontano  e zona limitrofa alla ciclabile di Fontana Fredda. «Attualmente stiamo portando a termine la pulizia dell'area circostante alla pista ciclabile, ex area Trevi per intenderci - ha spiegato l'assessore Massimiliano Dosi -, qui la situazione è delicata. L'area di nostra competenza sarà ripulita, così come facciamo ogni 4-6 mesi circa, ma l'aspetto critico è dato dall'area soggetta a incuria a ridosso delle abitazioni presenti, di competenza prima di un privato ed ora del curatore fallimentare». «Dopo numerose sollecitazioni alla presa in carico della manutenzione di questa area verde non abbiamo mai ottenuto risposta -ha aggiunto Marco Bricconi, primo cittadino di Cadeo -. Siamo persino arrivati a trovare noi un agricoltore disposto a mettere mano all'area per ripulirla, ma dal curatore nessun ritorno». Su altri tre spazi verdi si sta agendo  tempestivamente: la pulizia del parco dell'Ontano di via Zappellazzo (ultimata in questi giorni), le piante presso l'area delle feste in piazzale Ghizzoni a Roveleto ed uno successivo lungo via della Chiesa a Saliceto, con l'abbattimento di alcune piante malate. "Provvederemo ovviamente a piantare nuovi alberi, sostituendo anche quelli tagliati in precedenza", ha concluso l'assessore Dosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento