rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Fiorenzuola Today Alseno

Rubati 500 metri di cavi di rame nella notte, blackout ad Alseno

Nella notte del 24 marzo circa dieci persone hanno rubato 500 metri di cavi di rame dalla linea elettrica di Enel, in tutto quattro campate, provocando un blackout sulla linea da San Protaso a Fiorenzuola. Il rame è stato recuperato all'alba vicino all'Arda

Ladri professionisti in azione a Lusurasco di Alseno. Nella notte del 24 marzo circa dieci persone hanno rubato 500 metri di cavi di rame dalla linea elettrica di Enel, in tutto quattro campate, provocando un blackout sulla linea da San Protaso a Fiorenzuola. I carabinieri della stazione del capoluogo della Valdarda insieme ai carabinieri forestali di Castellarquato e ai tecnici di Enel, una volta scattato l'allarme hanno battuto le campagne alla ricerca dei malviventi ma hanno trovato in un primo momento solo una scala. All'alba, intuendo che i malviventi avessero nascosto le matasse, per un valore che si aggira attorno ai 30mila euro, nella zona per poi recuperarle in tranquillità, hanno ricominciato le ricerche e hanno trovato tutto il rame vicino all'argine dell'Arda a circa un chilometro da Lusurasco. Il materiale è stato restituito e la linea elettrica ripristinata in mattinata. Il colpo ha provocato un blakout di diverse ore che ha danneggiato pesantemente le tante azienda in zona creando notevoli disservizi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati 500 metri di cavi di rame nella notte, blackout ad Alseno

IlPiacenza è in caricamento