FiorenzuolaToday

San Bernardo, cinque aerei per l'aviopellegrinaggio

Cinque aerei ultraleggeri e un elicottero (provenienti dall'aeroporto di "La Zappaglia" di Calvisano BS) hanno sorvolato, nella mattina di domenica 23 agosto, Cortemaggiore, Fiorenzuola ed Alseno, in occasione del quarto aviopellegrinaggio nazionale di San Bernardo

Alcuni ultraleggeri che hanno partecipato alla manifestazione (fotoservizio di Leonardo Trespidi)

Cinque aerei ultraleggeri e un elicottero (provenienti dall'aeroporto di "La Zappaglia" di Calvisano BS) hanno sorvolato, nella mattina di domenica 23 agosto, Cortemaggiore, Fiorenzuola ed Alseno, in occasione del quarto aviopellegrinaggio nazionale di San Bernardo.

Intorno alle 10 sono atterrati presso l'aviosuperficie "T&T Ultralight" di Cortemaggiore, dove ad attenderli erano schierati una decina di Cavalieri Templari. Con un aereo (pilotato da Claudio Razzitti), come ogni anno, è arrivata anche una statua della Madonna dell'Aviatore, custodita in una nicchia dell'aviosuperficie di Torbole Casaglia. 

Una volta atterrata è stata scortata dai Templari  dall'aereo sino all'elicottero (un Robinson R22 autocostruito), per poi giungere all'Abbazia di Chiaravalle della Colomba, dove nel pomeriggio è stata benedetta dal Vescovo Mons. Gianni Ambrosio, durante la Messa del Santo Patrono.

L'elicottero è stato invece pilotato da Sergio Gatta dei Templari Cattolici d'Italia  di Brescia: è grazie a questa sua disponibilità che nelle ultime edizioni si è potuto portare in volo la Beata Vergine dell'Aviatore fino all'abbazia di Chiaravalle.

In prima fila a coordinare l'organizzazione dell'aviopellegrinaggio, patrocinato dalle Amministrazioni dei tre Comuni, c'erano i Templari Marco Storti di Fiorenzuola e Alberto Miglioli di Brescia.

Nel pomeriggio, gli aerei schierati sulla pista, hanno ricevuto la benedizione per poi riprendere il volo verso Brescia.

P1090801-2

P1090856-2  P1090840-2

11902210_996192970412213_695143092_o-2  11906946_996192677078909_255004574_o-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento