FiorenzuolaToday

Scontri al termine di Fiorenzuola-Sangiovannese: cinque tifosi ospiti denunciati

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri per porre fine a una rissa tra i tifosi locali e quelli ospiti

FOTO DI REPERTORIO

Non è filato tutto liscio al termine della partita di calcio del campionato di Eccellenza tra Fiorenzuola e Sangiovannese, finita 0-1 sul campo. Un gruppo di tifosi ospiti si sono resi protagonisti di una rissa con il pubblico di Fiorenzuola al termine della gara. Sono serviti i carabinieri della locale stazione per far cessare le polemiche. A questo punto cinque tifosi aretini, nella ressa, sono scappati in auto. I Carabinieri li hanno bloccati e portati in caserma: in auto i tifosi avevano un bastone telescopico.  Per loro è scattata la denuncia per porto abusivo di oggetti atti a offendere, resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza. Al conducente è stata pure ritirata la patente. I Carabinieri di Fiorenzuola proporranno alla questura di Piacenza di notificare il Daspo ai cinque tifosi fermati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento