rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
L'interrogazione / Cadeo

«Perché se i servizi igienici di parco Provini sono funzionanti c’è la scritta fuori servizio?»

L’intervento del gruppo consiliare Rinnoviamo Cadeo: «L'Amministrazione basa i suoi indirizzi politici in base alle nostre segnalazioni e interrogazioni»

«L’amministrazione è presente sul territorio o fa finta di esserci? Questo è ciò che ci chiediamo ormai da tempo e che ci siamo richiesti a fronte delle risposte circa le nostre interrogazioni sui parchi giochi».

A intervenire sul tema, con una nota stampa, il gruppo consiliare “Rinnoviamo Cadeo”.

«Nello specifico, in data 13 aprile, abbiamo inoltrato un’interrogazione sui servizi igienici presenti nel parco Tarquinio Provini in quanto non funzionanti, infatti vi è un foglio affisso all’esterno della struttura che conferma questa cosa. L’Amministrazione ha risposto che, a seguito di un confronto con l’ufficio tecnico, ci comunicano che i servizi risultano funzionanti. Ci chiediamo se hanno verificato empiricamente la loro affermazione e perché è presente tutt’ora la scritta “Bagno fuori servizio”».

«Altresì curiosa – proseguono - è la pubblicazione della determina nr. 198, con cui è stato affidato il servizio di ispezione periodica per attrezzature ludiche presenti in parchi, giardini, aree verdi. La determinata è stata pubblicata il 4 maggio del 2023, causalmente a seguito della nostra interrogazione (mandata il 3 maggio) ove abbiamo posto quesiti circa la manutenzione delle giostre presenti nei parchi giochi, in particolare quelle site nei parchi di Via Isonzo e Tarquinio Provini».

«Pare evidente - concludono - che l’Amministrazione basa i suoi indirizzi politici in base alle nostre segnalazioni e interrogazioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Perché se i servizi igienici di parco Provini sono funzionanti c’è la scritta fuori servizio?»

IlPiacenza è in caricamento