rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Fiorenzuola Today Fiorenzuola d'Arda / Via Pio la Torre

Si surriscalda la canna fumaria, i vigili del fuoco evitano l'incendio

A distanza di due ore dall'incendio nella cucina di un appartamento, i vigili del fuoco sono stati chiamati per il surriscaldamento della canna fumaria in una palazzina in via Pio la Torre

A distanza di due ore dall’intervento in via Monsignor Luigi Ferrari a Fiorenzuola, dove intorno alle 20 ha preso fuoco un forno nella cucina di un appartamento, i vigili del fuoco sono stati chiamati per un principio di incendio in una palazzina in via Pio la Torre. Sembrerebbe che si sia surriscaldata la canna fumaria del camino che scorre nel muro dietro ad un armadio. Quest’ultimo, forse a causa del calore, avrebbe iniziato a sprigionare del fumo. I proprietari di casa, una volta che si sono accorti di quanto stava accadendo, hanno chiamato il 115 che ha inviato sul posto una squadra partita dalla vicina caserma. Con l’ausilio della scala i pompieri hanno raggiunto il tetto per controllare il camino. In questo caso fortunatamente nessuno sarebbe rimasto intossicato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si surriscalda la canna fumaria, i vigili del fuoco evitano l'incendio

IlPiacenza è in caricamento