menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili del fuoco sul posto (foto Trespidi)

I vigili del fuoco sul posto (foto Trespidi)

Si surriscalda la canna fumaria, i vigili del fuoco evitano l'incendio

A distanza di due ore dall'incendio nella cucina di un appartamento, i vigili del fuoco sono stati chiamati per il surriscaldamento della canna fumaria in una palazzina in via Pio la Torre

A distanza di due ore dall’intervento in via Monsignor Luigi Ferrari a Fiorenzuola, dove intorno alle 20 ha preso fuoco un forno nella cucina di un appartamento, i vigili del fuoco sono stati chiamati per un principio di incendio in una palazzina in via Pio la Torre. Sembrerebbe che si sia surriscaldata la canna fumaria del camino che scorre nel muro dietro ad un armadio. Quest’ultimo, forse a causa del calore, avrebbe iniziato a sprigionare del fumo. I proprietari di casa, una volta che si sono accorti di quanto stava accadendo, hanno chiamato il 115 che ha inviato sul posto una squadra partita dalla vicina caserma. Con l’ausilio della scala i pompieri hanno raggiunto il tetto per controllare il camino. In questo caso fortunatamente nessuno sarebbe rimasto intossicato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

Ultime di Oggi
  • Economia

    Elezioni del CdA Terrepadane: Coldiretti contro Coldiretti

  • Economia

    Coldiretti: «Al Consorzio Agrario chiediamo più trasparenza»

  • Cronaca

    Covid-19: 24 nuovi casi e nessun decesso nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento